Hot topics:
6 minuti

Intel Core di ottava generazione, arriva Kaby Lake Refresh

Intel inizia a parlare della gamma Core di ottava generazione partendo dalla serie U per il mondo mobile basata su architettura Kaby Lake Refresh.

Intel Core di ottava generazione, arriva Kaby Lake Refresh

Intel ha presentato i primi processori Core di ottava generazione. È un lancio a metà, o meglio dire parziale, perché l'azienda di Santa Clara ha deciso di partire dal settore mobile e più precisamente dalle proposte della serie U con TDP non superiore ai 15 watt.

I modelli sono quattro, due Core i5 e altrettanti Core i7 che rispondono ai nomi Core i5-8250U, Core i5-8350U, Core i7-8550U e Core i7-8650U.

8th Gen Intel Core U series front

Malgrado prima di questo annuncio si sia parlato molto delle soluzioni Coffee Lake realizzate con processo produttivo 14nm++, queste quattro CPU rientrano sotto il cappello delle CPU Kaby Lake-R (Refresh), realizzate a 14nm+. Ci saranno inoltre soluzioni Cannon Lake a 10nm, quindi la nuova gamma Core prevede tre progetti: Kaby Lake Refresh (14nm+), Coffee Lake (14nm++) e Cannon Lake (10nm).

kaby lake refresh die
Il die di una CPU Kaby Lake Refresh

L'obbiettivo di Intel è coprire differenti segmenti di mercato e mantenere una cadenza di aggiornamento annuale. In attesa di scoprire ulteriori dettagli sul resto della gamma, concentriamoci su Kaby Lake Refresh e le soluzioni Core i5 e i7 della serie U, attese sul mercato a partire da settembre: 80 progetti arriveranno nei negozi nel corso delle vacanze natalizie.

debutto JPG
I processori desktop arriveranno in autunno - clicca per ingrandire

I Kaby Lake-R sono destinati ai notebook sottili e leggeri e ai cosiddetti 2 in 1 (i prodotti con tastiera scollegabile). Il TDP di questi chip è pari a 15 watt. Rispetto agli analoghi modelli della settima generazione queste CPU hanno due core in più. Questo significa che hanno 4 core e 8 thread, contro la configurazione a 2 core e 4 thread precedente.

  Core i7-8650U Core i7-8550U Core i5-8350U Core i5-8250U
Core / Thread 4 / 8 4 / 8 4 / 8 4 / 8
TDP 15W 15W 15W 15W
Processo 14nm+ 14nm+ 14nm+ 14nm+
Freq. base (GHz) 1,9 1,8 1,7 1,6
Single Core Turbo (GHz) 4,2 4 3,6 3,4
Dual Core Turbo (GHz) 4,2 4 3,6 3,4
Quad Core Turbo (GHz) 3,9 3,7 3,6 3,4
Cache 8 MB 8 MB 6 MB 6 MB
Controller memoria Dual Channel Dual Channel Dual Channel Dual Channel
Freq. memoria DDR4-2400 / LPDDR3-2133 DDR4-2400 / LPDDR3-2133 DDR4-2400 / LPDDR3-2133 DDR4-2400 / LPDDR3-2133
GPU UHD Graphics 620 UHD Graphics 620 UHD Graphics 620 UHD Graphics 620
Freq. base GPU 300 MHz 300 MHz 300 MHz 300 MHz
Freq. Boost GPU 1,15 GHz 1,15 GHz 1,1 GHz 1,1GHz

Sale anche la cache L3, che passa da 4 a 8 MB per i Core i7 e da 3 a 6 MB per i Core i5. Intel è riuscita a inserire quindi due core in più nello stesso TDP, ma per farlo ha dovuto agire sulle frequenze, in particolare quelle base, più basse rispetto ai modelli di precedente generazione.

Identiche, o persino maggiori, le frequenze in modalità Turbo Boost, che sono raggiunge solo in presenza di carichi leggeri che usano poco i thread. Alcuni noteranno che Kaby Lake e Kaby Lake Refresh condividono lo stesso processo, quello a 14nm+. Intel attribuisce i progressi a una migliore progettazione e alla maturità del processo produttivo, e asserisce che i prodotti con Kaby Lake-R continuano a garantire un'autonomia fino a 10 ore.

caratteristiche JPG
Clicca per ingrandire

Un'altra novità rispetto ai chip precedenti è il supporto di memoria, che passa da DDR4-2133 e LPDDR3-1866 a DDR4-2400 e LPDDR3-2133. Dal punto di vista grafico abbiamo invece la stessa GPU GT2 con 24 EU (Execution Unit), meglio nota come HD Graphics 620, anche se Intel ha deciso di cambiarne il nome in UHD Graphics 620, in modo da richiamare l'idea di Ultra HD 4K.

uhd JPG
Clicca per ingrandire

I processori Kaby Lake-R, come le altre soluzioni della serie U, sono in configurazione MCP (Multi-Chip Package) che include un chipset integrato. Si collegano alla motherboard con un package FC-BGA 1356 saldato. Intel ci ha anche ricordato che i processori continuano a supportare tutte le funzionalità standard come AES-NI, AVX 2.0 e Quick Sync, ad esempio.

autonomia JPG
Clicca per ingrandire

L'azienda ha aggiunto il supporto a Optane Memory, e si aspetta che i produttori di portatili commercializzino modelli con questa tecnologia durante la prossima primavera. Non manca la compatibilità con la tecnologia Thunderbolt Type-C, il supporto allo streaming video 4K e la compatibilità con Windows Mixed Reality, seppur solo parziale (la modalità Ultra richiede comunque una scheda video dedicata).

Tutti processori della serie U hanno un TDP configurabile, detto anche cTDP, basato sulla curva DVFS (dynamic voltage and frequency scaling). Questo permette agli OEM di adattare i prodotti mobile a un TDP inferiore (cTDP-down) per aumentare l'autonoma, o impostare livelli più alti (cTDP-up) che consentono di avere maggiori prestazioni.

I Kaby Lake-R hanno una frequenza cTDP-up molto più bassa dei loro predecessori, cosa che indica come i core aggiuntivi abbiano un discreto impatto sulle impostazioni cTDP. Allo stesso tempo rimane lo stesso livello base per i valori cTDP-down, ma l'alterazione riduce il TDP a 10W rispetto ai 7,5W dei modelli precedenti.

I processori Intel supportano anche il Dynamic TDP, che permette cambiamenti di cTDP al volo in base ad alcuni parametri riportati dai sensori, come l'orientamento del dispositivo o i sensori di temperatura esterni e interni. La regolazione di Dynamic cTDP consente il throttling quando il dispositivo è caldo, ad esempio se lo si usa all'esterno in una giornata calda, per mantenere il chip entro un TDP di sicurezza.

Prestazioni

prestazioni JPG
Clicca per ingrandire

Intel afferma che i nuovi processori sono il 40% più veloci dei precedenti. Il dato è stato misurato con un nuovo benchmark sviluppato internamente da Intel che consiste nell'esportazione di una presentazione PowerPoint in una presentazione video H.264 a 1920x1280 mentre un documento Word viene convertito in un file PDF. Intel, inoltre, avvia il ricalcolo di un foglio elettronico Excel con Slack in background.

prestazioni 03 JPG
prestazioni 04 JPG

Secondo l'azienda più di 450 milioni di utenti lavorano attualmente su piattaforme con 5 anni o più di vita. La nuova gamma dovrebbe offrire prestazioni fino a 2,3 volte più alte rispetto alle CPU Ivy Bridge di circa 5 anni fa. A questo dato generico l'azienda ha aggiunto altre proiezioni: una velocità 14,7 volte maggiore nella creazione di un video 4K (da 45 a 3 minuti). Le prestazioni salgono inoltre di 2,3 volte con Adobe Lightroom (e del 28% rispetto ai Core di settima generazione).

prestazioni 02 JPG
prestazioni 01 JPG

Per quanto riguarda l'organizzazione e l'editing di foto per creare degli slideshow, Intel ha indicato un passo avanti prestazionale del 48% nel tempo di completamento rispetto ai processori di settima generazione.


Tom's Consiglia

Lenovo ThinkPad X1 Carbon, un ottimo prodotto per lavorare in movimento!

AREE TEMATICHE
Vuoi ricevere aggiornamenti su #CPU?
Iscriviti alla newsletter!