Questa testata è partner di La Repubblica e contribuisce alla sua audience
Hot topics:
3

Intel: molti giocatori non hanno bisogno della scheda video

Intel spiega di aver fatto passi avanti enormi sul fronte grafico negli ultimi 5 anni, tanto che molte persone potrebbero giocare con la GPU integrata.

Intel: molti giocatori non hanno bisogno della scheda video

"Abbiamo migliorato la grafica di 30 volte rispetto a cinque anni fa". Con queste parole Gregory Bryant, vicepresidente e general manager per le piattaforme desktop client di Intel, ha spiegato la scorsa settimana alla platea del CES che l'azienda ha fatto passi da gigante con le GPU integrate.

Il messaggio di Bryant e di tutta Intel è semplice, diretto: se sei un casual gamer o uno con pretese moderate (o giochi a titoli leggeri, come molti MOBA o con qualche anno sulle spalle), in questo momento puoi giocare risparmiando i soldi per una scheda video / GPU dedicata. Il dirigente ritiene che i chip grafici migliori proposti dall'azienda, Iris e Iris Pro, siano in grado di offrire migliori prestazioni rispetto all'80% dei chip grafici dedicati.

Intel Iris Pro Graphics

Allo stesso tempo Bryant ritiene che Intel abbia fatto un cattivo lavoro nell'informare le persone dei benefici offerti dalle sue ultime soluzioni grafiche. Che Intel abbia fatto progressi evidenti negli anni per raggiungere la concorrenza - e con questo termine intendiamo le APU di AMD e un numero ristretto di schede video di fascia bassa, quelle vendute maggiormente - è vero.

L'azienda ha dedicato sempre più risorse, sia umane che di effettivo spazio sul die dei processori, alla grafica. Le ultime soluzioni integrate nelle CPU Broadwell e Skylake, come potete vedere nel grafico, permettono di giocare a GTA V discretamente, pur abbassando risoluzione e dettagli. Chi gioca agli ultimi titoli in Full HD e oltre, non è il pubblico a cui mira, ma tutti gli altri sì.

intel iris gtav

Osservando la più recente classifica hardware e software di Steam si vede come il 26% circa dei giocatori usi la risoluzione 1366 x 768 pixel, tipica dei portatili, ed è proprio quello il bacino d'utenza che la casa di Santa Clara crede di poter soddisfare al meglio a ogni generazione. Nel corso degli ultimi anni Intel è migliorata non solo sul fronte hardware ma anche su quello software, con migliore supporto alle ultime librerie e l'introduzione di capacità come la possibilità di gestire fino a tre schermi 4K con la GPU integrata.

Intel Skylake Gen9 Graphics

AMD e Nvidia hanno un know-how grafico superiore, ma è anche vero che in questi anni non hanno fatto molto sul fronte della grafica di fascia bassa, cosa che ha permesso a Intel di ricucire un gap che era più ampio. Per Intel però c'è una sfida da cogliere per i prossimi anni, oggi impossibile da soddisfare: permettere di giocare bene in realtà virtuale con la grafica integrata. Oggi serve una GTX 970 / R9 290 secondo Oculus. L'impresa non è delle più semplici.

Intel Core i7-6700K Intel Core i7-6700K
eprice
AREE TEMATICHE
Vuoi ricevere aggiornamenti su #CPU?
Iscriviti alla newsletter!