Intel punta su 10 startup che cambieranno il mondo

intel capital

Intel Capital, la divisione Intel che si occupa di investimenti, acquisizioni e fusioni, ha deciso di puntare 22 milioni di dollari su 10 startup di pregio. Durante il summit annuale tenutosi ieri ha confermato che per quest'anno l'impegno finanziario complessivo sarà di circa mezzo miliardo di dollari. Nel 2014 investì 67 milioni di dollari in startup su una base complessiva di 359 milioni.

Ma andiamo ad analizzare meglio quali sono le startup che Intel reputa strategiche. Fermo restando il fatto che quando un colosso di tale proporzione si muove, vuol dire che le prospettive di sviluppo sono assicurate.

Nello specifico si parla di FreedomPop, LISNR, Sckipio, what3words, Body Labs, Perfant Technology, Chargifi, KMLabs e Prieto Battery.

freedompop
FreedomPop

FreedomPop è un operatore mobile gratuito che dal prossimo anno grazie a Intel sbarcherà sul mercato con il primo smartphone che sfrutta rete mobile e hotspot wireless in continuità. In pratica l'utente non si accorgerà delle transizioni di rete e gratuitamente potrà effettuare chiamate, navigare e spedire messaggi. Il modello di business è basato sulla vendita di servizi avanzati e opzionali per i clienti più esigenti.

Lo smartphone FreedomPop sarà basato sulla tecnologia Intel Atom SoFIA.

Continua a pagina 2

Pubblicità

AREE TEMATICHE