Questa testata è partner di La Repubblica e contribuisce alla sua audience
Hot topics:
2 minuti

Intoppo per l'automobile Apple: lascia il capo del progetto

Vi sarebbero motivi personali dietro l'uscita da Apple di Steve Zadesky, veterano dell'azienda che sovrintendeva lo sviluppo della Apple Car.

Intoppo per l'automobile Apple: lascia il capo del progetto

Steve Zadesky, in Apple da sedici anni dopo un'esperienza in Ford, ma soprattutto colui che avrebbe curato negli ultimi due anni il progetto della Apple Car, noto anche come Titan, avrebbe lasciato l'azienda.

Lo scrive il Wall Street Journal citando persone vicino ai fatti. Apple, come da prassi, non ha commentato. "La tempistica dell'uscita di scena non è chiara, al momento è ancora in Apple", puntualizza il giornale economico. Il cambio al vertice del progetto, che dovrebbe sfociare nella creazione di un'automobile elettrica autonoma per il 2019/2020, non sarebbe legato alle performance di Zadesky, bensì a ragioni personali.

copertina

È tuttavia evidente che la sostituzione di una figura così importante potrebbe rallentare l'evoluzione del progetto e persino portare a radicali cambiamenti rispetto alle intenzioni originarie. Secondo il WSJ, tra l'altro, la data del 2019/2020 potrebbe non essere quella in cui l'automobile finirà nelle mani dei primi acquirenti.

"Con data di consegna si potrebbe voler indicare la conclusione del lavoro ingegneristico sulle caratteristiche principali del prodotto. Alcuni membri del team ritengono che ci vorranno diversi anni in più per avere un'automobile elettrica capace di distinguersi".

Il Wall Street Journal riporta che il team di Titan avrebbe incontrato alcuni problemi nel definire obiettivi chiari per il progetto. "Apple ha invitato il team a mantenere scadenze ambiziose, anche se alcuni ritenevano che tali obiettivi non fossero raggiungibili", scrive il quotidiano.

Apple iPhone 6s da 16 GB Apple iPhone 6s da 16 GB
  
AREE TEMATICHE
Vuoi ricevere aggiornamenti su #Auto e Moto?
Iscriviti alla newsletter!