iOS 10, blocchi e proteste ma poi tutto rientra

Ieri è iniziata la distribuzione via OTA (Over The Air) di iOS 10, il nuovo sistema operativo mobile di Apple. Tuttavia per alcuni ci sono subito stati dei problemi. Nelle prime ore infatti sul Web è scoppiato il panico, a seguito di tantissime segnalazioni di dispositivi bloccati dopo il tentativo di aggiornamento, non andato a buon fine.

update PNG

In queste ore concitate la situazione non è apparsa chiarissima, ma stando ai vari report che hanno letteralmente sommerso Twitter, sembrerebbe che il problema si manifesti dopo aver avviato l'aggiornamento OTA ed essere giunti alla schermata con la barra di caricamento di iOS.

Leggi anche: iOS 10, tutte le novità

A questo punto in molti riferiscono che l'operazione si interrompe e l'iPhone o l'iPad mostrano la schermata che richiede la connessione via USB ad iTunes, che a sua volta dev'essere stato prima aggiornato all'ultima versione. Il problema sembrerebbe originato dal fatto che via OTA i dispositivi si aggiornerebbero alla versione 10.0, mentre iTunes completerebbe la procedura, installando l'update alla versione 10.0.1.

iphone 6s ios 10

Prima di eseguire l'aggiornamento dunque accertatevi di avere un backup recente, oppure eseguite l'operazione in maniera più sicura, tramite connessione USB sin dall'inizio. Anche l'operazione di restore tra l'altro non sembrerebbe mettere al riparo da tutti i rischi: alcuni utenti infatti sono stati in grado di ripristinare lo smartphone o il tablet all'ultima versione di iOS, mentre altri si sono ritrovati nuovamente con iOS 9.3.5.

update 2 PNG

Apple comunque ha già emanato una nota ufficiale in merito a quello che sembra un problema lato server, ammettendo l'esistenza del disguido, ma affermando di averlo già sistemato. Il blocco durante la procedura di aggiornamento via OTA dovrebbe dunque aver riguardato solo un ristrettissimo numero di utenti, ai quali Apple consiglia di connettere il dispositivo ad iTunes o chiamare l'assistenza AppleCare.

Pubblicità

AREE TEMATICHE