Hot topics:
3 minuti

iPhone 8, Apple concentrata su 10 prototipi diversi

Apple starebbe cercando la quadra per fare un iPhone 8 con schermo curvo e pannello OLED, eventualmente inserendo anche la ricarica wireless di nuova generazione, con portata fino a quattro metri. La catena di produzione e il controllo dei costi sono però ancora dei problemi irrisolti.

iPhone 8, Apple concentrata su 10 prototipi diversi

Apple starebbe testando ben 10 diversi prototipi per l'iPhone 8, versione che segnerà i dieci anni dello smartphone più famoso al mondo. Sono molte le varianti che l'azienda starebbe vagliando, tra cui l'uso di schermo OLED, schermo curvo, ricarica wireless fino a quattro metri e altro.

Apple avrebbe richiesto ai propri partner di

aumentare la fornitura di schermi OLED e anche di realizzare "prototipi di pannelli con risoluzione migliore rispetto a quelli di Samsung". A tal proposito, è opportuno ricordare che il Galaxy S7 ha risoluzione pari a 1440x2560 pixel, 577 PPI, mentre gli iPhone arrivano a 326 PPI (iPhone 7) e 441 PPI (iPhone 7 Plus).

iphone 7 plus 17 8b9045d3fcc79732375adcfa667e1296a

Il concorrente sudcoreano però è anche il principale produttore di pannelli OLED, e sarà da vedere se qualcun altro saprà fare meglio. Al momento Samsung Display Co. è il principale fornitore di Apple per gli schermi, ma da Cupertino sono arrivate richieste anche a Japan Display, Sharp ed LG - tutte società che non possono, per ora, garantire le stesse opzioni offerte da Samsung. Di sicuro però queste aziende hanno tutto l'interesse a diventare fornitori di Apple, e potrebbero sforzarsi per trovare le risorse necessarie.  

Leggi anche Recensione Apple iPhone 7

Non è detto dunque che Apple alla fine decida di usare uno schermo OLED con l'iPhone 8, vuoi per l'impossibilità di fare meglio di Samsung, vuoi per una questione di prezzo finale del dispositivo; secondo le fonti infatti un iPhone OLED costerebbe ancora di più rispetto a quanto costa un iPhone oggi, con circa 50 dollari aggiuntivi sui costi di produzione. Inoltre l'azienda californiana ha investito molto nel display LCD degli ultimi iPhone e potrebbe decidere di continuare a usarlo. Senza trascurare però che i maggiori concorrenti sono già passati a OLED, una tecnologia che in generale viene ritenuta migliore di quella LCD.

Il Wall Street Journal, fonte di questa notizia, non fornisce ulteriori dettagli riguardo alle caratteristiche dei dieci prototipi. Difficile che Apple stia valutando semplicemente 10 varianti dello schermo; nelle ultime settimane si è parlato di un dispositivo completamente in vetro, di un design simile a quello dell'iPhone 4, di schermo OLED flessibile (poco probabile), di ricarica senza fili fino a 4 metri e altro ancora.

iphone 8 5f08833ddb9223bc7cb44d8c6a6604eec

Alcune cose sono al limite della fantascienza ma altre sembrano più credibili, come per esempio l'eliminazione definitiva del tasto Home. Già con l'iPhone 7 Apple ha deciso di usare un tasto fittizio, e pare che con il prossimo iPad il passaggio sarà completato - affidandosi quindi esclusivamente al software, eventualmente con un lettore d'impronte a ultrasuoni come quello installato sullo Xiaomi Mi 5s.

Di sicuro 10 prototipi diversi sono molti, persino per Apple. Se fosse vero, potrebbe significare diverse cose: si potrebbe pensare che Apple sia ancora in alto mare, alla ricerca di un prodotto che sia davvero e profondamente rappresentativo del decennale, magari con un po' di confusione. Oppure potrebbe essere una strategia del tutto normale. Che cosa ne pensate?

iPhone 7 128GB iPhone 7 128GB
  
iPhone 7 32 GB iPhone 7 32 GB
  
 iPhone 7 Plus 128 GB iPhone 7 Plus 128 GB
  
AREE TEMATICHE
Vuoi ricevere aggiornamenti su #iPhone?
Iscriviti alla newsletter!