Questa testata è partner di La Repubblica e contribuisce alla sua audience
Hot topics:
15 minuti

L'evoluzione dei chip grafici mobile in immagini

L'hardware grafico è un componente ben noto agli appassionati di videogiochi per PC, ma tutti i dispositivi hanno un componente dedicato alla grafica. Anche gli smartphone e i tablet, la cui potenza negli ultimi anni è andata crescendo sempre di più. Eccone la storia recente.

L'evoluzione dei chip grafici mobile in immagini

Introduzione

01 r 600x450

Negli ultimi anni l'hardware degli smartphone e altri dispositivi mobile ha vissuto una crescita tra le più rapide nel mondo della tecnologia. Le grandi vendite di smartphone hanno spinto molte aziende a creare hardware e software per questi dispositivi. I processori con architettura ARM RISC sono stati dominanti, insieme al software di Google ed Apple, ma sono molte le società a produrre chip grafici (GPU) per il mondo mobile. ARM, Nvidia, PowerVR, Qualcomm e Vivante sono le più importanti tra queste, e le prenderemo in considerazione, in questo articolo, per comprendere meglio questo specifico settore.

Imagination PowerVR

02 r 600x450

Imagination Technologies è la più vecchia tra le aziende attive nel mercato delle GPU mobile, dopo 15 anni nella produzione di GPU per computer, console da gioco (la Sega Dreamcast) e altri dispositivi. All'inizio del millennio ATI e Nvidia riuscirono ad aumentare notevolmente le prestazioni delle loro GPU, e questo spinse diversi concorrenti fuori dal mercato dei PC. Per tutta risposta, Imagination si concentrò su GPU a basso consumo e diventò una potenza nel settore mobile.

La tecnologia PowerVR è unica nel mondo della grafica, perché usa i poligoni come elemento base invece dei triangoli. PowerVR inoltre semplifica il processo di rendering con una tecnica nota come tile-based differed rendering: taglia l'immagine in piccole aree (le tiles, in italiano tasselli), che sono poi elaborate una alla volta. Questa tecnica facilita la parallelizzazione dei processi e la GPU ha bisogno di meno bandwidth.

Continua a pagina 2
AREE TEMATICHE
Vuoi ricevere aggiornamenti su #Schede video?
Iscriviti alla newsletter!