Questa testata è partner di La Repubblica e contribuisce alla sua audience
Hot topics:
2 minuti

L'intero Universo in un'immagine. Spettacolo!

Una meravigliosa riproduzione artistica dell'Universo ad opera di Pablo Carlos Budass. Chi trova per primo la Terra?

L'intero Universo in un'immagine. Spettacolo!

Quella che vedete in questa è una creazione artistica di Pablo Carlos Budass che raffigura l'intero Universo in visualizzazione logaritmica.

Si tratta di un'illustrazione spettacolare che sta spopolando sul web. Se osservate bene al centro della sfera c'è il nostro Sistema Solare con tutti i pianeti interni ed esterni, quindi la fascia di Kuiper, la nube di Oort, Alpha Centauri, il Braccio di Perseo, la Via Lattea, la galassia di Andromeda e quelle vicine, il Cosmic Web (la rete di filamenti di materia che costituisce la struttura cosmica intergalattica), la radiazione cosmica a microonde e – al limitare della sfera – il plasma invisibile del Big Bang.

Observable universe logarithmic illustration (1)
By Unmismoobjetivo via Wikimedia Commons

Questa straordinaria immagine è pubblicata su Wikimedia Commons, la risoluzione originaria è di 4200 × 4200 pixel e la dimensione del file è di 28,62 MB.

L'autore ha spiegato che stava facendo dei disegni per i suoi figli. "Sono partito da viste centrali del cosmo e del Sistema Solare. Nei giorni successivi mi è venuta l'idea di una visione logaritmica e l'ho realizzata con Photoshop utilizzando alcune immagini della NASA e alcune texture create da me".

Ptolemaic system of the universe

A una prima occhiata mi ha ricordato la rappresentazione grafica della cosmologia tolemaica (qui sopra), che mi è sempre piaciuta molto. Guardandola bene poi ho trovato la Terra, Saturno, Giove, le galassie e mi ha sfiorato il solito pensiero su quanto siamo piccoli rispetto a tutto quello che ci circonda. Il nostro pianeta non è il Pale Blue Dot di Sagan, ma c'è anche da dire che l'Unvierso non è così piccolo come sembra in questa immagine!  

AREE TEMATICHE
Vuoi ricevere aggiornamenti su #Spazio?
Iscriviti alla newsletter!