Questa testata è partner di La Repubblica e contribuisce alla sua audience
Hot topics:
News su Guide ai regali di Natale
3 minuti

La "Teoria del tutto" vi affascinerà, non fatevela scappare

"La teoria del tutto. Einstein e le nuove vie della fisica" di Michio Kaku è uno dei libri più belli che io abbia letto. Fortemente consigliato ai lettori curiosi.

La "Teoria del tutto" vi affascinerà, non fatevela scappare

Oggi dedico la rubrica settimanale dei libri ai numerosi lettori che, spinti dalla curiosità, vogliono applicarsi nella lettura di un libro un po' impegnativo, ma illuminante, pur di acquisire il background minimo necessario per capire qualcosa di più sugli odierni sviluppi nel campo della Fisica.

817Myo7TlkL

L'argomento è ostico, ma non gettate la spugna prima ancora di iniziare, perché quello che vi propongo è uno dei libri più belli che io abbia avuto per le mani: "La teoria del tutto. Einstein e le nuove vie della fisica" di Michio Kaku. Chi segue la mia rubrica dall'inizio conosce già il nome di questo fisico teorico di fama internazionale, celebre – fra le altre cose - per i suoi studi sulla teoria delle stringhe. Oltre all'attività di ricerca Kaku è uno dei miei autori preferiti per le sue notevoli doti di divulgatore. Nonostante l'argomento "spesso", infatti, La teoria del tutto è un libro piacevole da leggere, accessibile a chiunque abbia conoscenze scolastiche in Fisica.

Vista la skill di Kaku c'è da aspettarsi un libro improntato sulla teoria delle stringhe e di fatto è proprio così, ma non è tutto. L'autore parte dalla Realtività di Einstein e attraversa tutte le fasi della ricerca di fisica teorica che si sono susseguite nel corso degli anni passando per sigle "esotiche" quali QED, QCD, GUT, per arrivare al Modello Standard e in ultimo alla teoria dei campi unificata. Non ci sono formule, ma l'esposizione bilancia bene spiegazioni di base e dettagli più tecnici così da soddisfare le aspettative di un'ampia platea.

Prevengo le solite critiche sulla datazione del libro: in Italia è edito da Castelvecchi dal 2013, ma il libro fu scritto nel '95 in lingua originale. Il ritardo è evidente, ma spesso i testi di Fisica sono completamente snobbati dall'editoria italiana, quindi ringrazio personalmente la casa editrice per aver tradotto questo magnifico libro e mi auguro che l'interesse del pubblico italiano porti a stringere i tempi per quelli futuri.

La precisazione era d'obbligo, ma con questo non vi sto dicendo che dovete leggerlo perché prima non c'era. Dovete leggerlo, se non avete le basi necessarie, perché per capire le scoperte che potrebbe annunciare il CERN quest'anno o nel 2018, o nuove teorie da premio Nobel, vi servono le informazioni sul percorso di ricerca che ha portato alla nostra epoca.

EmilysQuotes Com strange world scientist life knowing caring air stars need know amazing great inspirational intelligent thinking curiosity knowledge Michio Kaku

Un altro buon motivo per leggere questo libro è che nella seconda parte abbraccia l'astrofisica teorica, chiamando in causa Big Bang, espansione dell'Universo, materia oscura e multiverso. Argomenti che personalmente reputo affascinanti e che richiedono le informazioni incluse nella prima parte del libro per poter essere compresi.   

Alla fine "La teoria del tutto" offre più di quello che ci si aspetta ed è un ottimo punto di partenza per chi vuole addentrarsi nell'approfondimento di tematiche verticali complesse. Sarei curiosa di conoscere l'opinione di chi ha già letto o leggerà questo libro.

Per vedere tutti gli altri libri recensiti in questa rubrica fate clic qui.

La teoria del tutto. Einstein e le nuove vie della fisica
Amazon Copertina flessibile Amazon Copertina flessibile
Hoepli copertina flessibile Hoepli copertina flessibile
hoepli
AREE TEMATICHE
Vuoi ricevere aggiornamenti su #Libri?
Iscriviti alla newsletter!