Questa testata è partner di La Repubblica e contribuisce alla sua audience
Hot topics:
2

La Via Lattea come non l'avete mai vista, spettacolo!

Il video realizzato con le immagini del telescopio APEX, che ha mappato il piano galattico visibile dall'emisfero meridionale.

La Via Lattea come non l'avete mai vista, spettacolo!

Lucidatevi gli occhi con il video di questa notizia, che mostra immagini spettacolari della Via Lattea. Sono il risultato della APEX Telescope Large Area Survey of the Galaxy (ATLASGAL) condotta dal telescopio cileno APEX, che ha terminato la missione di mappare il piano galattico visibile dall'emisfero meridionale a lunghezze d'onda tra l'infrarosso e le onde radio, e con un dettaglio più alto rispetto ad altre ricerche analoghe.

apex

Questo telescopio ha un diametro di 12 metri e le informazioni che ha raccolto sono preziosissime per consentire agli astronomi di studiare l'Universo freddo, ossia gas e polveri ad appena poche decine di gradi sopra lo zero assoluto.

La luce captata da APEX proviene dalle grandi nubi fredde nello spazio interstellare, e studiandone le immagini gli astronomi potranno determinare le condizioni chimiche e fisiche delle aree in cui si formano nuove stelle.

Il nuovo catalogo è stato realizzato con l'ausilio della Large Bolometer Camera (LABOCA), una "macchina fotografica" che grazie alla grande sensibilità e al suo campo visivo - ampio un terzo del diametro apparente della Luna piena - è un reporter ineguagliabile per produrre immagini dell'Universo submillimetrico.

La mappa interessa una porzione di spazio ampia 140 gradi in lunghezze e 3 in profondità, con un dettaglio oltre 4 volte superiore alla prima release realizzata dallo stesso telescopio cileno. Grazie a questo strumento sarà possibile fare un accurato censimento delle nursery stellari.

Inoltre combinando questi dati con quelli raccolti dal telescopio spaziale europeo Plank si potrà investigare con il maggior dettaglio possibile il flusso di emissioni prodotte in un'area davvero ampia, calcolare la distribuzione di gas freddo e denso nella galassia centrale ed individuare le gigantesche nubi molecolari entro cui si agitano stelle neonate.

AREE TEMATICHE
Vuoi ricevere aggiornamenti su #Spazio?
Iscriviti alla newsletter!