Hot topics:
4 minuti

Le migliori tastiere a membrana economiche

La tastiera più economica e sottile
kenisngton
Una CPU Skylake dai bassi consumi, compatibile con le schede madre LGA 1151.
  • ITA
  • USB
  • 183 x 450 x 19mm
Ideale per chi lavora in mobilità
logitech k270
Una CPU Skylake dai bassi consumi, compatibile con le schede madre LGA 1151.
  • ITA
  • Wireless
  • 450 x 160 x 35mm
la più simile ad una meccanica
masterkeys lite l
Una CPU Skylake dai bassi consumi, compatibile con le schede madre LGA 1151.
  • ITA
  • USB
  • 430 x 120 x 40mm
per non rinunciare al gaming
corsair k55 rgb
Una CPU Skylake dai bassi consumi, compatibile con le schede madre LGA 1151.
  • ITA
  • USB
  • 480 x 166 x 35mm
L'ideale per chi lavora con più PC
logitech mk850
Una CPU Skylake dai bassi consumi, compatibile con le schede madre LGA 1151.
  • ITA
  • Wireless/Bluetooth
  • 430 x 210 x 25mm

Nonostante le tastiere meccaniche si siano diffuse velocemente negli ultimi anni, per vari motivi c'è chi preferisce una tastiera a membrana. Non solo maggiore silenziosità, ma anche miglior feeling per la scrittura grazie alle versioni con tasti slim.

Inoltre sono più leggere e meno ingombranti e dunque sono più consigliate nell'utilizzo in spazi pubblici come biblioteche e uffici, oppure in mobilità nel caso di tastiere wireless.

Di seguito vi proponiamo 5 dei modelli che maggiormente ci hanno convinto per un utilizzo misto che comprende scrittura e non disdegna un po' di attività ludica.

Per ricevere i prodotti Amazon in questa guida nel minor tempo possibile* iscrivetevi ad Amazon Prime gratuitamente per i primi 30 giorni.
*Verifica la data di consegna durante il processo d'acquisto

kenisngton
  • ITA
  • USB
  • 183 x 450 x 19mm
  • 980gr
  • No

La tastiera più sottile ed economica

Questa tastiera Kensington è una delle più sottili e silenziose, nonché economiche, tastiere che possiate scegliere. Costruita interamente in plastica, si tratta di una tastiera a membrana perfetta da utilizzare in luoghi silenziosi, a casa o in ufficio. Soprattutto per chi scrive tanto, è dotata di layout italiano e di tasti multimediali dedicati per avere sempre tutto a portata di click.

logitech k270
  • ITA
  • Wireless
  • 450 x 160 x 35mm
  • 2Kg
  • No

Ideale per chi lavora in mobilità

Si tratta probabilmente di una delle tastiere più diffuse attualmente in commercio. La Logitech K270 è la versione wireless della famosa K170. Si alimenta tramite due batterie di tipo AAA garantendo un'autonomia di circa un anno, è resistente agli schizzi e nonostante il design non sia dei più moderni, offre un comfort di scrittura di tutto rispetto. Ci sono anche 8 tasti dedicati per funzioni multimediali e accesso rapido ad alcune funzionalità.

masterkeys lite l
  • ITA
  • USB
  • 430 x 120 x 40mm
  • 1,3Kg
  • Si, RGB

La più simile ad una meccanica

Cooler Master ha sorpreso tutti quando ha presentato gli switch Mem-canici, un concetto semplice quanto innovativo. La MasterKeys Lite L è un prodotto che riesce a coniugare i vantaggi di una membrana, silenziosità, leggerezza con la capacità di restituire una leggera resistenza alla pressione, tipica di una meccanica. Costruita molto bene, è dotata anche di retroilluminazione RGB con vari effetti.

corsair k55 rgb
  • ITA
  • USB
  • 480 x 166 x 35mm
  • 1,28Kg
  • Si, RGB

Per non rinunciare al gaming

La Corsair K55 è una delle migliori tastiere a membrana dedicate ad un pubblico di videogiocatori. Dotata di retroilluminazione personalizzabile RGB a 3 zone, tasti multimediali dedicati e ben 6 tasti macro programmabili tramite software, unisce la silenziosità di utilizzo con l'Anti-Ghosting, ovvero la possibilità di poter premere più tasti contemporaneamente senza interferenze. Presente anche un pratico poggiapolsi per gli utilizzi più intensi.

logitech mk850
  • ITA
  • Wireless/Bluetooth
  • 430 x 210 x 25mm
  • 844gr
  • No

L'ideale per chi lavora con più PC

Si tratta di uno dei migliori Kit comprensivi di tastiera e mouse ergonomici al momento disponibili. Tutto è pensato per offrire il massimo comfort disponibile, dal poggiapolsi, alla lieve curvatura convessa della tastiera che permette un posizionamento naturale delle mani in modo da non affaticare polsi e braccia anche con sessioni di utilizzo di diverse ore. Inoltre è possibile collegarla simultaneamente a tre dispositivi, in modo da poterla usare con l'uno o con l'altro tramite la pressione dei tasti dedicati.

AREE TEMATICHE
Vuoi ricevere aggiornamenti su #Tastiere e Mouse?
Iscriviti alla newsletter!