Hot topics:
4 minuti

Lenovo Miix 630 con Snapdragon 835 ha 20 ore di autonomia

Se cercate un notebook compatto, leggero, economico e con un'autonomia di quasi un giorno intero puntate gli occhi sul Miix 630 di Lenovo.

Lenovo Miix 630 con Snapdragon 835 ha 20 ore di autonomia

Uno degli annunci più attesi al CES 2018 riguarda le soluzioni con chip Qualcomm Snapdragon 835 e Windows 10. Lenovo non si è lasciata sfuggire questa opportunità e ha mostrato il nuovo Miix 630, in 2-in-1 che arriverà in commercio nel secondo trimestre del 2018 con prezzi che Oltreoceano partiranno da 799 dollari. In attesa di conoscerne costo e disponibilità per l'Italia diamo un'occhiata alle caratteristiche.

Il Miix 630 sarà disponibile in diverse configurazioni, che offriranno una base minima di memoria RAM di 4 GB, e 64 o 128 GB di spazio di archiviazione; al momento è noto che uno degli allestimenti avrà 8 GB di RAM e 256 GB di spazio di archiviazione.

Miix 630 2

In tutti i casi lo schermo ha una diagonale utile di 12,3 pollici e una risoluzione di 1.920 x 1.280 pixel. Il dato che attira maggiormente riguarda l'autonomia: Lenovo dichiara fino a 20 ore, che sarebbe un risultato eccellente se verificato con i test indipendenti.

La dotazione comprende una fotocamera frontale da 5 megapixel e una posteriore da 13 MP, la penna stilo con 1.024 livelli di sensibilità alla pressione e una connettività con una porta USB Type-C, un lettore per le schede SD, la presa jack per le cuffie e un vano per le schede Nano SIM. È previsto anche il supporto per le eSIM.

Le dimensioni sono compatte: 292 x 208 x 15,2 mm, per un peso di 1,31 Kg. Il nostro collega Andrew Freedman di Laptopmag ha condotto un breve hands-on del dispositivo e ha apprezzato la tastiera staccabile retroilluminata, con tasti che hanno una corsa di 1,3 mm che a una prima impressione non si sono dimostrati eccellenti come quelli dei ThinkPad. Il piano d'appoggio in compenso è parso molto più robusto di quelli di alcuni concorrenti visti di recente: saranno le prove approfondite a dare una valutazione definitiva della comodità d'uso.

Miix 630

Quello che si fa apprezzare è senza dubbio la trasportabilità, frutto del mix fra peso e dimensioni contenute, autonomia e connettività 4G LTE, che dovrebbero permettere (il condizionale è d'obbligo fino a quando non avremo terminato i benchmark) di lavorare durante lunghi viaggi collegati a Internet e senza bisogno della presa di corrente.

Analogamente agli altri prodotti concorrenti con chip Snapdragon all'acquisto troverete installato il sistema operativo Windows 10 S, ma sarà possibile eseguire l'aggiornamento a Windows 10 Pro entro 180 giorni senza problemi.

  Lenovo Miix 630
Prezzo di partenza 799 dollari
CPU Qualcomm Snapdragon 835
RAM 4 o 8 GB
Archiviazione 64 GB, 128 GB o 256 GB
Schermo 12,3" a 1.920 x 1.280 pixel
Autonomia dichiarata 20 ore
Dimensioni 292 x 208 x 15,2 mm
Peso 1,31 Kg
Connettività USB Type-C, lettore di schede SD, cuffie, Nano SIM


Lenovo Thunderbolt 3 Graphics Dock

Sempre in occasione del CES Lenovo ha annunciato anche la Thunderbolt 3 Graphics Dock. Un elemento che dal nome sembrerebbe proporsi come soluzione accessoria per il gaming. Sicuramente consente - una volta collegata al notebook - di beneficiare di prestazioni grafiche maggiori rispetto a quelle dei chip integrati. Gli appassionati di giochi però non accorreranno a comprarla.

Thunderbolt 3 graphics dock

Il dato interessante è che rispetto alle docking grafiche esistenti quella Lenovo è più compatta, ma c'è un motivo: non si può installare al suo interno una scheda grafica da desktop a propria scelta. Integra solo ed esclusivamente una GPU Nvidia GeForce GTX 1050. Pare evidente che si tratti quindi di una soluzione che non serve a potenziare i notebook gaming, ma semmai a dare una marcia in più ai prodotti con GPU integrata per eseguire applicazioni grafiche che necessitano di maggiori risorse, o agli ultrabook con USB Type-C e una scarsa dotazione di porte di comunicazione.

Le dimensioni sono di 24,8 x 12,9 x 2,28 cm per un peso di 635 grammi e l'aspetto è piuttosto anonimo. Il rivestimento esterno in metallo grigio infatti è interrotto solo dalle connessioni: due porte USB 3.0 e una porta USB 2.0, due DisplayPort 1.3 e una HDMI 2.0, oltre a una porta Gigabit Ethernet e alla presa jack per le cuffie. In buona sostanza si tratta prima di tutto di una dock utile come replicatore di porte a cui collegare tastiera, mouse, e schermo. Il prezzo è fissato in 399 dollari, e al momento non sappiamo se e a quale prezzo verrà importata in Italia.


Tom's Consiglia

Se cercate un 2-in-1 dalle buone prestazioni ma con CPU Intel Core, un'ottima opzione in casa Lenovo è il Miix 720.

AREE TEMATICHE
Vuoi sapere di più su #CES 2018? Scopri la nostra pagina dedicata!