Questa testata è partner di La Repubblica e contribuisce alla sua audience
Hot topics:
6 minuti

Lenovo Y900 RE, notebook da gioco con doppio chip Nvidia

Lenovo ha portato al CES 2016 il nuovo Y900 RE, un notebook di classe gaming realizzato in collaborazione con Razer. Chi cerca un prodotto portatile e flessibile dovrebbe invece prendere in considerazione il leggerissimo Lenovo Yoga 900S, mentre per l'ambito domestico è interessante il desktop Ideacentre 610S.

Lenovo Y900 RE, notebook da gioco con doppio chip Nvidia

Lenovo Y900 RE, notebook da gioco con doppio chip Nvidia

Lenovo ha presentato molti prodotti al CES 2016 di Las Vegas, e dopo la prima infornata di ieri il banchetto di nuovi dispositivi continua oggi con un notebook per giocatori, un paio di All-in-One, un convertibile sottilissimo e altro ancora. C'è anche un curioso destkop con un proiettore integrato.

Lenovo Y900 RE

Il computer da gioco è il Lenovo Y900, un laptop da 17,3 pollici (IPS LCD, 1080p, finitura antiriflesso) con processore Intel Core i7 serie K, e due GPU Nvidia GeForce GTX 980M. La versione speciale realizzata in collaborazione con Razer include una tastiera meccanica, dettaglio importantissimo per chi gioca, con una retroilluminazione multicolore. Si potrà scegliere tra un SSD da 512 GB oppure un disco magnetico da 1 TB, e non manca un pulsante fisico per attivare l'overclock di CPU e GPU.

Quanto a connettività, il Lenovo Y900 ha 3 porte USB 3.0, una USB 2.0 (dà corrente anche a PC in standby) e una USB-C/Thunderbolt 3, lettore per memory card, HDMI, DisplayPort e porta Ethernet. È un notebook, ma come sempre in questi casi "portatile" non è proprio la parola che lo descrive meglio, visto che pesa 4,6 Kg. Per chi volesse portarselo in giro, comunque, Lenovo ha in catalogo anche uno zaino dedicato.

Non c'è solo molta potenza in questo Y900, tuttavia, ma anche un design ben realizzato (che ricorda un po' gli Alienware), ottimi materiali e un insieme che sembra molto resistente. Il poggiapalmi in pelle è un dettaglio pregiato, così come la finitura esterna in metallo spazzolato. Nella scatola della Razer Edition c'è anche un mouse, il Mamba Tournament.

Ciliegina sulla torta, il Lenovo Y900 Razer Edition è pensato per facilitare gli aggiornamenti, quindi è relativamente facile aprirlo e, per esempio, sostituire i chip grafici. Non è un dettaglio da poco quando si parla di macchine per giocare. Prezzi a partire da 2.000 dollari (2.300 per la Razer Edition), a salire secondo la configurazione scelta. Sarà disponibile dalla prossima estate.

Lenovo Y27g RE

La collaborazione tra Lenovo e Razer ha portato le due aziende anche a creare un monitor curvo. Si tratta del Lenovo Y27g Razer Edition, uno schermo curvo da 27 pollici con risoluzione FullHD, 144 Hz di frequenza e tempo di risposta nominale pari a 8 ms. è compatibile con la tecnologia Nvidia G Sync.

Lenovo Y27g RE Curved Gaming Monitor (front angled with wallpaper)

È dotato di una porta HDMI e una Display Port, 4 porte USB 3.0 e un gancio per appendere le cuffie. Sarà disponibile in estate a 600 dollari, mentre la versione standard (non Razer Edition) costerà 550 dollari; non ha l'illuminazione Chroma e i logo Razer, ma parte questo è identico. 

Lenovo Yoga 900S

Il nuovo Lenovo Yoga 900S è un convertibile, cioè un laptop che può diventare un tablet e viceversa. Si aggiunge a una famiglia di prodotti che esiste da qualche anno e che ha trovato un successo più che discreto. Questo nuovo modello è particolarmente sottile (1,27 cm) e leggero (circa 1 Kg), grazie anche allo chassis in fibra di carbonio. Lenovo lo definisce "il convertibile più sottile al mondo".

Il Lenovo Yoga 900S usa un processore Core M di ultima generazione – che dovrebbe garantire prestazioni migliori rispetto al passato. Lo schermo ha una diagonale da 12,5 pollici QHD, un po' più piccolo rispetto a 13 pollici dell'anno scorso. In fase di personalizzazione si potranno installare fino a 8 GB di RAM, un SSD PCIe da 512 GB.

Sarà in commercio da marzo, con prezzi a partire da 1.099 dollari. Ci sarà anche un mouse, venduto separatamente a 70 dollari.

Lenovo Ideacentre 610S

L'IdeaCentre 610S è un desktop All-in-One (AIO), che condensa componenti e schermo in un unico elemento – un tipo di design sempre più comune. È un computer compatto quindi, e sarà relativamente facile trovargli un posto in casa. Ma non rinuncia ad hardware discretamente potente, con processori Intel di ultima generazione, fino a 16 GB di RAM, fino a 2 TB di spazio su hard disk oppure un SSD da 128 GB (qui si poteva sicuramente far di più). Per la la grafica si affida a una Nvidia GTX 750 Ti 2 GB.

Il dettaglio che differenzia questo computer è il mini proiettore abbinato, che volendo si può sganciare e usare separatamente. Può proiettare un'immagine (3 metri di diagonale, 720p) a circa 2,4 metri di distanza. La qualità non sarà certo da home theatre, ma in qualche occasione potrebbe rivelarsi utile. Il proiettore ha un ingresso HDMI e una porta USB.

Il Lenovo Ideacentre 610S sarà disponibile dalla prossima estate, con prezzi a partire da 849 dollari.

C'è anche il Lenovo Ideacentre 510S, un AIO con meno pretese ma anche meno costoso. Lo schermo da 23 pollici ha una cornice quasi invisibile e all'interno troviamo processori Skylake Core i7, fino a 16 GB di RAM e una GeForce GT930A, quindi ci si può anche giocare seppure con qualche compromesso.  Per l'archiviazione si potrà scegliere tra hard disk (1 TB) oppure SSD (256 GB).

Lenovo Vibe S1

In ambito smartphone, Lenovo ha presentato il Vibe S1, un terminale dedicato al mercato asiatico. È un dispositivi di fascia media, con una cornice in alluminio a la cover posteriore in plastica opaca. Ricorda molto i prodotti Motorola, il che di certo non è una sorpresa visto che questo marchio è proprietà di Lenovo.

lenovo vibe s1 lite 06

Lo schermo da 5 pollici ha risoluzione FullHD e ha una qualità molto alta, soprattutto considerando il prezzo di circa 200 dollari. La fotocamera posteriore ha un sensore da 13 megapixel con flash bitonale, mentre quella frontale da 8 MP (ISOCELL).  

All'interno troviamo un processore Mediatek MTK6753, 2 GB di RAM e 16 GB per l'archiviazione, espandibili tramite scheda MicroSD. A una prima impressione, le prestazioni sono del tutto soddisfacenti. Il sistema operativo installato è Android 5.1, con alcune piccole modifiche apportate da Lenovo.  

Continua a pagina 2
AREE TEMATICHE
Vuoi sapere di più su #CES 2016? Scopri la nostra pagina dedicata!