Maker Faire, torna a Roma il grande evento sull'innovazione

Dal primo al 3 dicembre 2017 tornerà a Roma, nell'area della Nuova Fiera, Maker Faire Rome - The European Edition 4.0. Il più grande evento europeo dedicato all'innovazione, giunto alla sua quinta edizione, è organizzato dalla Camera di Commercio di Roma, attraverso la sua Azienda speciale Innova Camera.

Pad  9 panoramica 2

Una manifestazione che in pochi anni è riuscita a diventare un punto di riferimento fondamentale per innovatori, artigiani digitali, imprenditori e non solo e che può vantare numeri in costante crescita. Nella passata edizione e in soli tre giorni, ha fatto registrare oltre 110mila presenze (dalle 36mila della prima edizione, nel 2013, al Palazzo dei Congressi dell'EUR); 649 progetti maker selezionati (erano appena 250 nel 2013); su 1.200 domande di partecipazione da 60 diversi Paesi (nel 2013 erano 400) e ben 88 sponsor (nel 2013 si è partiti con 12).

Massiccia ed entusiastica la partecipazione degli studenti all'anteprima loro dedicata, l'Educational Day: nel 2016 sono accorsi alla Fiera di Roma in 25mila (erano 6mila nel 2013). Notevoli anche i numeri dell'Area Kids: 12.500 sono stati i partecipanti ai laboratori per i giovanissimi (erano meno di un quarto nel 2014).

Agenzia Toiati Pareteinterattiva

Tanti, attuali e coinvolgenti i temi dell'edizione 2017. Si va dall'Industria 4.0, all'Internet delle cose, dalla manifattura digitale all'artigianato 4.0, passando per la mobilità smart, l'edilizia sostenibile, la robotica, la realtà virtuale e aumentata e molto altro ancora.

Dal 15 giugno scorso si è aperta la Call per tutti i maker interessati, per partecipare c'è tempo fino al prossimo 15 settembre. Possono inoltre partecipare i progetti delle Università statali e gli Istituti di Ricerca pubblici, tra cui i più innovativi saranno selezionati da una giuria qualificata. Per le università la Call resterà aperta fino al 30 settembre.

Pad  7 panoramica 4

Infine, in collaborazione con il MIUR, c'è anche la Call for schools, che si rivolge agli Istituti scolastici di secondo grado nazionali e appartenenti ai Paesi dell'Unione Europea. Anche in questo caso una giuria selezionerà i progetti più innovativi che verranno ospitati nel corso di Maker Faire Rome 2017 all'interno di un'area dedicata interamente alle scuole. Quest'ultima Call rimarrà aperta fino al 20 ottobre.

Le candidature alle Call possono essere presentate, esclusivamente on line, tramite il sito ufficiale, dove troverete anche tutti i regolamenti.


Tom's Consiglia

Arduino non può mancare nella dotazione di un vero maker.

Pubblicità

AREE TEMATICHE