Hot topics:
3 minuti

La mappa del mondo più bella di tutte: fedele e precisa

Le mappe che conosciamo non sono quelle più precise possibili, e possono indurci a errori riguardo alle dimensioni di alcune aree o alla loro posizione relativa. Un problema che la nuova AuthaGraph World Map risolve, non senza creare un senso di straniamento.

La mappa del mondo più bella di tutte: fedele e precisa

Non tutti lo sanno, ma la maggior parte di noi ha una percezione sbagliata di com'è fatto il mondo. E questo perché la stragrande maggioranza delle mappe esistenti non sono accurate. Mappe e mappamondi infatti si basano sulla proiezione di Mercatore, che è notoriamente imprecisa ma si è ormai imposta come convenzione.

Per esempio, guardando le nostre mappe si potrebbe pensare che

tutta l'America Meridionale sia grande più o meno quanto il subcontinente europeo. Non è così, visto che tra le due aree geografiche c'è un rapporto di quasi 2:1. L'errore è dovuto alle difficoltà insite del processo di "stiramento" della sfera terrestre su una comoda superficie rettangolare. Esistono mappe che distorcono la distorsione, ma non sono rettangolari, poco adatte ad essere appese in un'aula scolastica o in casa. Un pochino c'entra anche il fatto che a produrla è stata una cultura spiccatamente eurocentrica; anzi l'autore ha pensato bene di posizionare il suo paese, la Germania, proprio nel centro.

11011651 58184979c133f

Negli anni ci sono stati innumerevoli tentativi di creare mappe più precise, ma nessuno è mai riuscito davvero a cambiare la situazione attuale. Le mappe alternative sono molte e si possono trovare in gran numero sul sito della CIA, l'agenzia di intelligence statunitense.

Ma se volete qualcosa di davvero spettacolare da appendere in casa allora dovreste prendere in considerazione la AuthaGraph World Map. L'ha realizzata il designer giapponese Tetsuya Hoshi, che ci ha vinto anche il prestigioso premio Good Design Award 2016. La mappa riprende il nome del metodo di proiezione usato per crearla.

La AuthaGraph World Map è probabilmente la mappa del mondo più proporzionata che possiate comprare. È di sicuro un bel modo per stuzzicare la curiosità di amici e parenti che vi vengano a trovare, per non parlare del dirompente effetto che potrebbe avere sull'educazione dei vostri figli -in questo caso è forse doveroso preventivare qualche attrito con alcuni insegnanti. La cosa fantastica è che la mappa è progetta per piegarsi e trasformarsi in una rappresentazione sferica del nostro pianeta; una specie di origami scientifico a tema geografico.

11011651 5818496c758cf

" AuthaGraph", si legge sul sito del Goog Design Award, "rappresenta fedelmente tutti gli oceani e i continenti compreso l'Antartico. Questi si inseriscono nella cornice rettangolare senza interruzioni. La mappa si può suddividere senza evidenti linee di divisione. Quindi la mappa del mondo AuthaGraph offre una prospettiva precisa del nostro pianeta".

Un testo che sottolinea anche come sia necessario "un passo ulteriore per aumentare il numero di suddivisioni e migliorarne così la precisione", affinché si possa parlare di una mappa che sia del tutto fedele alla realtà. Ma è comunque migliore di quella che abbiamo imparato a usare e riconoscere come "autentica".

"Ci sono molte applicazioni per questa mappa, usando il metodo di proiezione AuthaGraph", si legge sul sito Alexcious, che vende per 30 euro circa più spese di spedizione ognuna delle due versioni esistenti. "Per esempio, la forma e dimensione del buco dell'ozono in Antartide si può vedere facilmente, e diventa visivamente chiaro perché bisogna passare da Houston per volare da Tokyo al Brasile!".

Vuoi ricevere aggiornamenti su #Cultura?
Iscriviti alla newsletter!