Questa testata è partner di La Repubblica e contribuisce alla sua audience
Hot topics:
2

Marchionne avvisa Apple: non entrate nel mercato dell'auto

Quello dell'auto è un mercato complesso secondo Sergio Marchionne, ed Apple farebbe bene a non entrarci.

Marchionne avvisa Apple: non entrate nel mercato dell'auto

L'amministratore delegato di FCA Sergio Marchionne sconsiglia ad Apple di entrare direttamente nel business delle automobili. Un parere che lo accomuna all'ex CEO di General Motors, Dan Akerson. Intervistato da Reuters al Salone di Ginevra il numero uno di Fiat Chrysler ha dichiarato che Apple dovrebbe pensarci due volte prima di fare un'automobile.

Sergio Marchionne
Sergio Marchionne

Marchionne ritiene che la casa di Cupertino dovrebbe collaborare con le realtà del settore per realizzare un'auto, mettendo a frutto il suo know how tecnologico. I produttori di auto, secondo il dirigente, hanno sufficiente capacità per far fronte alle richieste di Apple, oltre che l'esperienza pluridecennale per far fronte alle necessità - e gli imprevisti - di un mercato "complesso".

"Se hanno un qualsiasi stimolo di fare una macchina, consiglierei loro di sdraiarsi e aspettare fino a quando passa questa sensazione. Malattie come questa vanno e vengono, si può recuperare, non sono letali", ha aggiunto Marchionne.

Leggi anche: La Apple Car piace al CEO Daimler, a Jony Ive invece no

Dell'auto di Apple - che dovrebbe essere sia elettrica che a guida autonoma - si parla da diverso tempo. Il progetto, in codice, sarebbe definito Titan e si punterebbe a un debutto per il 2019 - 2020, salvo intoppi. Anche Google guarda al settore dell'automobile, ma è decisamente più avanti con test in corso di svolgimento (e le prime grane). Non è chiaro al momento se Google intenda diventare un'azienda automobilistica o un semplice fornitore tecnologico per le realtà del settore.

A ogni modo le parole di Marchionne possono essere intese in due modi: come il consiglio di buon amico che conosce il settore e sa che non è facile emergere, o più semplicemente come chi, sotto sotto, teme l'arrivo dei colossi dell'hi-tech, forti di gradi competenze, innovazioni, ma anche di un voluminoso portafogli. Noi propendiamo per la seconda, e voi?

Apple Watch Sport Apple Watch Sport
  
AREE TEMATICHE
Vuoi ricevere aggiornamenti su #Auto e Moto?
Iscriviti alla newsletter!