Questa testata è partner di La Repubblica e contribuisce alla sua audience
Hot topics:
8 minuti

Mass Effect 3: analisi delle prestazioni con schede video e CPU diverse

Test - Prova di Mass Effect 3 con diverse schede grafiche e processori.

Introduzione

Mass Effect 3 è il terzo e conclusivo capitolo di una serie di grande successo, appena adombrato da qualche critica sul finale. Un problema che Bioware risolverà  con un DLC gratuito disponibile da questa estate che farà più chiarezza sulla conclusione del gioco.Come with me if you want to live

La saga di Mass Effect unisce gioco di ruolo e sparatutto, e tra le sue caratteristiche c'è una linea narrativa che si piega alle azioni del personaggio, in particolare i dialoghi. Potremmo definirla un'opera spaziale interattiva e sappiamo che molti appassionati hanno già divorato il terzo capitolo.Bioware subscribes to the J.J. Abrams lens flare philosophy: more = better

Qualcuno magari però vuole sapere come si comporta il gioco sul proprio computer, e per questo vi proponiamo alcuni test che spazzeranno ogni vostro dubbio.

Qualità d'immagine e impostazioni

Mass Effect 3 usa l'Unreal Engine 3, il motore di Epic Games che ci accompagna dal 2006, e che grazie a numerosi aggiornamenti è ancora in grado di offrire buona qualità. Comunque l'enfasi è sulla storia e il miglioramento grafico rispetto ai precedenti Mass Effect è marginale.

Per molti sarà più che chiaro: Mass Effect 3 è anzitutto un gioco per console, un porting con poco controllo sulla qualità grafica. Abbiamo due sole opzioni: dynamic shadows (ombre dinamiche) e anti-aliasing.

Le ombre dinamiche aggiungono molta definizione e realismo, mentre l'anti-aliasing ovviamente aiuta a ridurre le scalettature sui bordi. È la prima volta che un gioco della serie include un'opzione per l'anti-aliasing, e non è legata all'hardware; Bioware ha scelto infatti la soluzione software FXAA di Nvidia. Il carico di lavoro che ne scaturisce non è molto elevato, ma fa un lavoro abbastanza buono.

Abbiamo anche provato a forzare l'MSAA 4x dal pannello di controllo di ogni scheda video per cercare di migliorare la qualità, ma ha funzionato solo con le soluzioni AMD, restituendo bordi persino più lisci insieme all'FXAA.

Continua a pagina 2
AREE TEMATICHE
Vuoi ricevere aggiornamenti su #Giochi PC?
Iscriviti alla newsletter!