Questa testata è partner di La Repubblica e contribuisce alla sua audience
Hot topics:
8

Test - Prova di Mass Effect 3 con diverse schede grafiche e processori.

Dettagli massimi con MSAA 4x

Anche se non abbiamo avuto fortuna nell'abilitare multi-sample anti-aliasing dai driver Nvidia, abbiamo avuto maggior fortuna con le schede AMD. Abbiamo impostato l'AA 4x per vedere l'impatto prestazionale.

A 1280x1024 solo la Radeon HD 6770 scende sotto i 50 FPS. Tutte le altre schede AMD sono sopra i 60 FPS.

Per un problema dei driver AMD, solo la Radeon HD 6950 funziona con MSAA 4x a 1680x1050. Fortunatamente le prestazioni non scendono mai sotto i 60 FPS.

Qualunque sia il problema mostrato a 1680x1050, è risolto a 1920x1080.

La Radeon HD 6770 offre prestazioni marginali a questa risoluzione, con un frame rate tra 30 e 60 FPS. La Radeon HD 6850 è molto più regolare e non scende mai sotto i 46 FPS. La Radeon HD 6950 e le due Radeon HD 6850 in CrossFire stanno per gran parte del tempo sopra i 60 FPS.

Pagina precedente

Benchmark CPU

Non abbiamo potuto includere i risultati della famiglia AMD FX, sfortunatamente, perché la nostra configurazione Socket AM3+ è "deceduta" durante le prove. Potete però aspettarvi prestazioni simili ai Phenom II.

Il Core i5 2500K è davanti a tutti, anche se il vantaggio non implica necessariamente una migliore esperienza, poiché il Phenom II X4 a 2 GHz offre prestazioni più che adeguate con una Radeon HD 6950.

Un Phenom II dual-core a 3 GHz non ha problemi con Mass Effect 3.

È interessante però che la differenza nel frame rate minimo è quasi di due volte, osservando il fondo della classifica e la parte superiore. Sembra esserci dello scaling nel passare da due a tre, fino a quattro core, ma non c'è nessun vantaggio attribuibile al processore a sei core Phenom II X6.

Mass Effect 3: giocabile su tante configurazioni

Che computer vi serve per giocare all'ultimo titolo di Bioware? La buona notizia è che se non avete troppe pretese vanno bene anche schede poco potenti.

Mass Effect 3 richiede una GeForce GT 440 o una Radeon HD 6670 DDR3 per giocare a dettagli bassi a 1280x1024. Se volete spingere la risoluzione fino a 1920x1080 e attivare le due opzioni grafiche a disposizione, una Radeon HD 5770/6770 o una GeForce GTX 460 con bus a 256 bit danno un frame medio minimo di almeno 40 e 60 FPS. Potete incrementare l'anti-aliasing dal pannello di controllo AMD, e una Radeon HD 6850 è abbastanza per gestire il maggiore carico. Nice to see the Normandy again

Non ci sono grandi requisiti nemmeno per il processore. Un quad-core a 2 GHz o una CPU dual-core a 3 GHz offrono oltre 40 FPS minimi, e più di 60 FPS di media quando non siete frenati dalla GPU – come dimostrato con la HD 6950. Sembra esserci un discreto scaling da due a tre core, meno passando a quattro core. Non ci sono benefici passando a una soluzione a sei core.Old friends and unpleasant situations

Tutte buone notizie quindi? Dipende. Chi ha un PC non all'ultimo grido sarà contento, ma chi ha un PC di fascia alta no. BioWare ha usato il motore grafico Unreal Engine 3 e sviluppato il gioco anzitutto per le console, quindi il porting per PC non è molto esigente e non ci sono tante opzioni per spingere i dettagli. Dont' fear the reaper

Il gioco è divertente e comunque bello anche graficamente. Probabilmente se i primi due capitoli vi sono piaciuti, passerete sopra al "problema" della grafica. Se siete fan degli RPG o degli sparatutto con un'esperienza leggermente diversa, la serie Mass Effect merita la vostra attenzione.

Continua a pagina 8
AREE TEMATICHE
Vuoi ricevere aggiornamenti su #Giochi PC?
Iscriviti alla newsletter!