Hot topics:
1 minuto

Messenger, malware via messaggio per minare criptovaluta

Si chiama Digmine e sfrutta il Messenger del social network per diffondersi. Sul PC installa un miner che genera cripto-valuta.

Messenger, malware via messaggio per minare criptovaluta

Il social network di Mark Zuckerberg è di nuovo nel mirino dei cyber-criminali. A sfruttare Facebook questa volta è una gang che utilizza il Messenger per diffondere un malware che sfrutta i PC delle vittime per generare cripto-valute all'insaputa del legittimo proprietario.

Il trojan si chiama Digmine ed è stato individuato dai ricercatori di Trend Micro. Arriva attraverso un messaggio sul servizio di messaggistica di Facebook sotto forma di un link che propone il download di un video (ma il file è in formato ZIP) che contiene il codice malevolo.

digmine JPG

Una volta installato sul computer, il malware installa un miner che usa la potenza di calcolo del computer per generare Monero (una cripto-valuta simile a Bitcoin - NdR) e installa un'estensione di Chrome che utilizza l'accesso a Facebook per diffondere ulteriormente il malware inviandolo a tutti i contatti della vittima.

Per saperne di più leggi l'articolo completo su Security Info il sito Internet completamente dedicato alle news e agli approfondimenti sul tema della sicurezza informatica.

AREE TEMATICHE
Vuoi ricevere aggiornamenti su #Sicurezza?
Iscriviti alla newsletter!