Questa testata è partner di La Repubblica e contribuisce alla sua audience
Hot topics:
2 minuti

Microsoft SQL Server finalmente compatibile con Linux

Microsoft SQL Server 2016 si può installare sui server Linux. Una nuova mossa che conferma e rafforza la tendenza dell'azienda, tesa a portare i propri prodotti a un pubblico il più vasto possibile.

Microsoft SQL Server finalmente compatibile con Linux

Microsoft SQL Server 2016 è compatibile con Linux, e non sarà quindi più necessario usare un server Windows per installarlo. Ne ha dato notizia la stessa Microsoft, in un post che sottolinea le caratteristiche principali del loro prodotto.

In particolare Microsoft evidenzia le funzioni di crittografia, prestazioni migliorate, Business Intelligence anche su dispositivi portatili (Android, iOS e Windows Phone), avanzati strumenti di analisi e migliorate funzioni cloud.

sql server 2016 linux

Il dettaglio più notevole è tuttavia la compatibilità con Linux di SQL Server. Grazie ad essa ora le aziende che usano server Linux non dovranno più affrontare costi aggiuntivi se hanno bisogno di integrare un database fatto con il sistema Microsoft.

Per Microsoft si tratta di un nuovo e deciso passo verso l'interoperabilità. Qualcosa che abbiamo già visto con le applicazioni mobile: l'azienda di Redmond vuole svincolarsi da Windows, e rendere i propri servizi accessibili su tutte le piattaforme.

L'annuncio inoltre è accompagnato da un commento di Red Hat, nella persona di Paul Cormier (Presidente, Products and Technologies), nonché di Mark Shuttleworth di Canonical. Entrambi esprimono il proprio apprezzamento per la novità.

L'AD Microsoft Satya Nadella fornirà ulteriori dettagli in un evento previsto per giovedì. SQL Server 2016 al momento è disponibile in anteprima privata

AREE TEMATICHE
Vuoi ricevere aggiornamenti su #Software?
Iscriviti alla newsletter!