Hot topics:
6 minuti

Le migliori aziende hi-tech in cui lavorare

Dove vi piacerebbe lavorare: in un'azienda che offre molti benefit o in una che garantisce stipendi più alti ma chiede di lavorare anche nel fine settimana?

Le migliori aziende hi-tech in cui lavorare

State pensando di cercare lavoro in una multinazionale dell'hi-tech, oppure siete solo curiosi di sapere in quale realtà i dipendenti si dicono più soddisfatti e perché? A soddisfare le curiosità ci pensa la classifica stilata dal sito di rectruiting Glassdoor, che come ogni anno comprende 50 aziende di tutti i settori. Noi ci concentreremo su quelle legate alla tecnologia, che sono spesso protagoniste dei nostri contenuti. Vediamo in ordine decrescente quali sono le migliori. Voi dove vorreste andare a lavorare?

 

10: Texas Instruments

texas instruments logo2

Nella classifica generale di Glasdoor si piazza in 42ma posizione su 50 e ha incassato 4,2 stelle di valutazione su 5 da parte dei dipendenti. Parliamo di uno dei maggiori produttori mondiali di semiconduttori che ha all'attivo oltre 30mila dipendenti in più di 35 paesi e che esiste da più di 80 anni. Gli stipendi vanno da un minimo di 77mila dollari all'anno degli Electrical Design Engineer agli oltre 95 mila dollari per gli Applications Engineer. Fra i benefit di cui godono i dipendenti ci sono un'assicurazione sanitaria più che soddisfacente (a detta degli interessati) e la possibilità di beneficiare di un adeguato numero di giorni di ferie retribuiti.

9: SpaceX

SpaceX Wallpapers

Nella classifica generale di Glassdoor SpaceX si piazza al 40mo posto con una valutazione complessiva di 4,2 stelle. La retribuzione media dei dipendenti è di 4.600 dollari al mese circa e all'assicurazione sanitaria non troppo lussuosa si contrappongono clinica medica e studio dentistico interni. Colazione, pranzo e cena hanno prezzi modici; snack e gelati sono gratuiti, così come il servizio bar. Purtroppo, lavorare nel fine settimana è quasi la regola.

8: Microsoft

Microsoft Logo PNG

Con 4 stelle su cinque Microsoft si piazza al 37mo posto della classifica complessiva di Glassdoor e all'ottavo di quelle hi-tech più note in Italia. I benefit sono superiori a quelli del 99% delle aziende, soprattutto per chi ha famiglia. Lo stipendio per gli sviluppatori software ammonta mediamente a 104mila dollari all'anno e l'assicurazione sanitaria è fra le più complete in assoluto: sono spesati visite mediche, ricoveri ospedalieri e prescrizioni di medicinali a tutti i dipendenti, senza premi da pagare o quote da dedurre dallo stipendio. In compenso si ha diritto a meno giorni di vacanze retribuite rispetto ad altre aziende.

7: Apple

apple logo

Altra azienda da 4,2 stelle, Apple è 36ma in classifica generale e settima nella selezione di quelle hi-tech. Se vi piace lavorare sotto pressione questo è il posto giusto per voi, se invece amate far le cose con calma lasciate perdere, a meno che uno stipendio di 122mila dollari l'anno per il ruolo di Software Engeneer non basti a farvi cambiare idea. L'assicurazione sanitaria per i dipendenti è fra le migliori, anche se comporta un contributo da parte dei dipendenti che in altri casi non è richiesto.

6: Nvidia

nvidia logo black 1024x772

Al 30mo posto della classifica generale e al sesto fra le industrie hi-tech, Nvidia si aggiudica una valutazione complessiva di 4,2 stelle su 5 e migliora il suo ranking rispetto al 2015 e al 2012. Viene definito dai dipendenti un ambiente molto stimolante che offre grandi vantaggi e benefici, in compenso può essere un ambiente caotico. Gli stipendi medi vanno dai 115mila dollari degli ingegneri software e hardware ai 134mila dei Senior Systems Software Engineer e i benefit comprendono non solo la copertura sanitaria ma anche soluzioni a tutela della disabilità e molti extra che non si trovano presso altri datori di lavoro.

5: SAP

SAP logo

Fra gli utenti consumer SAP non è un nome popolare, ma nel business to business è una delle società di sviluppo di software più famose. L'atmosfera è produttiva ma non troppo "impostata", gli orari flessibili e non mancano iniziative che concorrono a creare un ambiente sano. Questi sono alcuni dei motivi per i quali da anni SAP è riconosciuta come una delle migliori aziende in cui lavorare e i salari sono interessanti come quello per gli Applications Consultant che ammonta in media a 120mila dollari l'anno. In compenso l'assicurazione sanitaria non è delle più blasonate: viene valutata dagli impiegati come troppo costosa a fronte di una copertura non completa.

4: Adobe

Adobe Logos HD

Se la vostra passione è il software, uno dei posti migliori a cui ambire dovrebbe essere Adobe che con 4,3 stelle su 5. I dipendenti sono incoraggiati a decidere autonomamente, purché quello che fanno abbia un impatto positivo sui servizi offerti e sull'esperienza dei clienti. In compenso i tempi per lo sviluppo dei prodotti sono lunghi, ma è un problema che riguarda la maggior parte delle grandi realtà. Il salario medio di un ingegnere software è di 103mila dollari all'anno e fra i benefit ci sono tempi lunghissimi per il congedo di maternità e paternità.

3: LinkedIn

LinkedIn Logo svg

Ottavo in classifica generale, LinkedIn incassa 4,4 stelle su 5 grazie alla disponibilità dei manager di aiutare i dipendenti a crescere, al salario di 130mila dollari circa per gli ingegneri software, a una serie di benefit da non sottovalutare come vacanze illimitate pagate per tutti i lavoratori dipendenti, oltre a 1 settimana per Natale e una per il 4 luglio. Pranzo e colazione sono gratuiti e di buona qualità e sono previsti contributi per massaggi, asilo nido, fitness e altro.

2: Google

GOOGLE

Quest'azienda da più di 10mila dipendenti ha raccolto 4,4 stelle su cinque e se siete sviluppatori software per voi potrebbe assomigliare più a un parco giochi che a un posto di lavoro. Ci sono colazione, pranzo e cena gratis ogni giorno della settimana; party, feste, escursioni e... non vi preoccupate: nessuno vi guarderà male se userete un iPhone, Facebook o farete acquisti su Amazon. Un ingegnere software guadagna in media 126mila dollari all'anno ed è prevista un'ottima assicurazione sanitaria.

1: Facebook

featured facebook

Il re della classifica (al secondo posto di quella generale di Glassdoor) è Facebook, con 4,5 stelle su 5. L'apertura mentale è all'ordine del giorno, così come l'incoraggiamento e la fiducia verso i dipendenti. Lo stipendio medio di un ingegnere software è di 125mila dollari all'anno. Fra i benefit spiccano ristorante di alta qualità e varie opzioni fra cui scegliere per cibarsi, bar e snack gratis e permessi di paternità fino a 16 settimane, oltre a benefit finanziari per la nascita dei figli.

Vuoi ricevere aggiornamenti su #Software?
Iscriviti alla newsletter!