Monitor Nvidia G-Sync con HDR non prima dell'estate

I monitor 4K HDR con Nvidia G-Sync non arriveranno sul mercato ancora per un po' di tempo. Si parla di terzo o quarto trimestre secondo un tweet del sito specializzato TFT Central (affermazione poi confermata da Blurbusters), a conferma di indiscrezioni precedenti.

"Gli schermi G-Sync HDR 4K da 27 pollici (Asus PG27UQ, Acer X27, AOC AG273UG) non sono attesi prima del terzo trimestre. I modelli da 35 pollici (PG35VQ, X35) sono previsti per il quarto trimestre". I primi monitor G-Sync 4K con supporto HDR10 furono annunciati al CES 2017 e altri vennero svelati sei mesi più tardi al Computex 2017.

Non è chiaro quale sia il problema alla base di questo evidente slittamento, potrebbe anche trattarsi di una scelta di marketing, ma se le nuove tempistiche saranno rispettate, questi monitor potrebbero rappresentare un altro interessante tassello di una seconda metà d'anno molto intensa per Nvidia.

L'azienda è infatti chiamata a presentare una nuova linea di schede video GeForce e i Big Format Gaming Display (BFGD), con tre modelli previsti da Acer (Predator BFGD), Asus (ROG Swift PG65) e HP (Omen X 65).

Si tratta di monitor di grandi dimensioni, 65 pollici per la precisione, pensati per i videogiocatori da salotto e non solo: si parla di 4K con supporto HDR, refresh rate a 120 Hz, tecnologia G-Sync e piattaforma Shield Android TV (con Google Assistant e Nvidia GameStream) per accedere ai contenuti multimediali.


Tom's Consiglia

AOC Agon AG271QG, pannello IPS WQHD con frequenza di aggiornamento di 165 Hz. Ottimo monitor, ma un bel po' costoso.

Pubblicità

AREE TEMATICHE