Questa testata è partner di La Repubblica e contribuisce alla sua audience
Hot topics:
News su Guide ai regali di Natale
2 minuti

Motorola non scompare, solo un lifting del marchio

Motorola spiega in una nota ufficiale il destino del marchio e le intenzioni di Lenovo. Semplicemente il marketing punterà su "Moto".

Motorola non scompare, solo un lifting del marchio

Motorola non scomparirà. Magari il suo marchio perderà in visibilità, ma know how, progettazione, sviluppo e le qualità principali di Motorola Mobility rimarranno intatte. È questa in sintesi la posizione di Lenovo, che negli ultimi giorni è balzata agli onori delle cronache per le dichiarazioni di Rick Osterloh, Presidente e Chief Operating Officer di Motorola Mobility.

moto x

"Come azienda consociata controllata da Lenovo, Motorola continua ad essere il motore della progettazione, del design e della produzione per tutti gli smartphone e wearable del Mobile Business Group", si legge nella nota stampa ufficiale di oggi. "Il patrimonio di progettazione di Motorola è di fondamentale importanza per il nostro lavoro, e questo non cambierà".

"Ma i brand devono evolversi e il nostro ha continuato ad evolversi nel tempo. Negli anni abbiamo cambiato font e colori, e più di recente abbiamo deciso in modo strategico di concentrarci su 'Moto' come nostro principale brand di prodotto".

In pratica Moto è ormai considerato come sinonimo di Motorola. L'iconica ala di pipistrello è stata di colore blu statico o rosso per molti anni e ora è semplicemente più "giocosa e colorata".

motorola

"Adesso, poiché dobbiamo pensare in modo più olistico al nostro intero portfolio di smartphone, abbiamo deciso di concentrare globalmente i nostri sforzi di marketing su Moto e Vibe come nostri marchi di prodotto protagonisti nell'ambito degli smartphone", prosegue la nota.

"Al tempo stesso, non stiamo abbandonando l'iconico brand Motorola. Anche se non sarà il focus del nostro marketing, continuerà ad essere utilizzato sulle confezioni e altrove, in modo da assicurare che la ricchezza della nostra storia e tutto ciò che viene associato al brand non vada mai perso".

Ovviamente è previsto l'impiego anche del marchio Lenovo. Non farlo sarebbe un grossolano errore, dato che secondo Interbrand è uno dei top 100 brand globali.

"Siamo una delle poche aziende di tecnologia in grado di offrire un'esperienza completa con PC + tablet + smartphone e questo per noi è un importante vantaggio competitivo".

In pratica d'ora in poi ci saranno due  brand di smartphone come protagonisti: Moto e Vibe,  con il corporate brand di Lenovo "che unirà in modo olistico" i prodotti consumer e commerciali.

Vuoi ricevere aggiornamenti su #Smartphone Android?
Iscriviti alla newsletter!