Nave mercantile da 600 tonnellate a propulsione elettrica

Il 12 novembre la Guangzhou Shipyard International Co. ha varato una delle prime navi mercantili da 600 tonnellate a propulsione elettrica del mondo. Un colosso lungo 70 metri e largo 13,9 metri equipaggiato con due motori elettrici da 160 kW capace di percorrere circa 50 miglia (80 km) con una singola carica.

Il parco batterie da 26 tonnellate è mostruoso: si parla di un pacchetto da 1000 batterie agli Ioni di Litio e super-condensatori per complessivi 2,4 MWh, la cui autonomia può essere ripristinata grazie a un sistema di ricarica veloce in circa 2 ore. In pratica il tempo in cui si procede alle operazioni di carico o scarico coinciderà con quello di ripristino energetico.

nave

Guangzhou Shipyard International Co. e Guangzhou Ruihua New Energy Development Co. hanno confermato che verrà impiegata per il trasporto di più di 2000 tonnellate di carbone, ma è evidente che per il suo raggio d'azione potrà operare solo su tratte corte o che prevedono più tappe di approdo. Non a caso navigherà principalmente sul fiume del Guangdong (il terzo per lunghezza, 2.214 km) e altre acque interne. Le velocità massima dichiarata è di 12,8 km/h.

Ovviamente l'azzeramento dei consumi di carburante abbatte notevolmente il numero di emissioni e inquinanti. Motivo per cui è stato possibile fregiare la nave della certificazione "verde" di 3° livello - la massima possibile. Anche il cassone di trasporto può essere completamente chiuso, per evitare dispersione di polveri.

Pubblicità

AREE TEMATICHE