Hot topics:
2 minuti

Netflix, il futuro è fatto di produzioni originali

David Wells, CFO di Netflix ha affermato che l'obiettivo dell'azienda è arrivare a coprire il 50% dei propri contenuti con produzioni originali. Che davvero il futuro della TV passi sempre meno per la trasmissione di contenuti già visti altrove e sempre più per la creazione di contenuti originali?

Netflix, il futuro è fatto di produzioni originali

Netflix ha un obiettivo strategico davvero importante da raggiungere nei prossimi anni: arrivare a coprire il 50% dei contenuti proposti con

produzioni originali proprie. A confermarlo è stato lo stesso CFO dell'azienda, David Wells, durante una conferenza di Goldman Sachs in cui ha dichiarato che "siamo stati in una transizione e in un'evoluzione pluriennale, verso un numero di contenuti nostri sempre crescente".

netflix stranger things poster

Non a caso infatti nel 2016, Netflix ha proposto ben 600 ore di programmazione originale contro le 450 dell'anno precedente, con un investimento di 5 miliardi di dollari, che saliranno a 6 nel 2017. Come del resto dare torto alla decisione dei vertici di Netflix. Le sue serie, da Orange Is the New Black a House Of Cards, da Narcos a Marco Polo, senza dimenticare Daredevil, Jessica Jones e Stranger Things, sono solitamente di qualità elevata e hanno saputo coniugare successo di pubblico e apprezzamento della critica. Il merito è soprattutto di una grande libertà creativa, dovuta all'assenza di vincoli dovuti a logiche televisive tradizionali, che hanno consentito molto spesso di realizzare prodotti innovativi sia per linguaggio che per contenuti.

Inoltre, in uno scenario sempre più affollato di canali on-demand e piattaforme di streaming, scegliere la strada della creatività in luogo della semplice riproposizione di contenuti già visti altrove potrebbe rivelarsi un'arma in più e una scelta vincente.

daredevil netflix (13)

L'assenza di vincoli dovuti alle licenze sui prodotti originali consente inoltre a Netflix vantaggiose economie di scala, con la possibilità di trasmettere lo stesso prodotto in tutte le nazioni in cui opera. Tra quest'anno e il prossimo sono in arrivo altre due serie dedicate ai super eroi della Marvel, Luke Cage e Pugno d'Acciaio che poi, assieme a Daredevil e Jessica Jones, confluiranno nella serie dei Defenders. Le occasioni per rimpinguare il palinsesto con altri prodotti di qualità dunque non mancheranno. Noi siamo molto curiosi, e voi?  

AREE TEMATICHE
Vuoi ricevere aggiornamenti su #Cinema?
Iscriviti alla newsletter!