Netflix offre l'HDR per Marco Polo e Daredevil

Netflix ha annunciato che la seconda stagione della Serie TV Marco Polo sarà disponibile da questa estate in versione HDR. In futuro poi arriverà anche Daredevil. Insomma Netflix ha intenzione di porsi all'avanguardia nel settore, giocando d'anticipo su tutta la concorrenza.

Netflix HDR
Netflix HDR

L'HDR (High Dynamic Range) a detta di tutti gli esperti del settore è probabilmente la tecnologia più promettente del momento anche se non ha ancora un unico standard di riferimento. Il mercato delle Smart TV si affida a HDR10 e Dolby Vision; Netflix supporterà entrambe. Nella pagina ufficiale del sito italiano si parla di modelli LG, Panasonic e Sony compatibili. Stranamente Samsung manca ancora all'appello.

Nello specifico si tratta di una tecnica che migliora visivamente i rapporti dinamici fra le aree più chiare e quelle più scure di un'immagine. Gli estremi di gamma e tutte le sfumature di luci e zone ombreggiate oggi non sono ancora replicabili sullo schermo, ma l'HDR riesce a fare un netto passo in avanti in questa direzione. I migliori risultati si hanno con l'ampliamento della palette colore a 10 bit, che consente di arrivare al 54% dei colori visibili.

Ovviamente per godere di questa novità bisognerà disporre di una TV compatibile, il piano Netflix più caro (4 schermi + HD), una connessione molto veloce (consigliati almeno 25 Mbps) e qualità streaming impostata su "Alta". La buona notizia è che l'HDR funziona anche alla risoluzione 1080p o 720p, quindi non c'è bisogno per forza di una visione Ultra HD.

Pubblicità

AREE TEMATICHE