Netflix sta sperimentando la pubblicità, ma non come pensate

Le notizie si sono rincorse a lungo, ma a quanto pare le voci erano vere: Netflix, la popolarissima piattaforma di streaming online, starebbe sperimentando su campioni randomici di utenti, l'inserimento di pubblicità tra un episodio ed un altro.

La notizia è stata originariamente diffusa tramite i thread di Reddit, ma è stata poi confermata dalle investigazioni della CNN.

SI può dichiarare conclusa l'era del binge watching attraverso la piattaforma? Andiamo per gradi. 

Prima che saltiate dalla sedia e corriate ad annullare l'abbonamento, occorre tuttavia fare qualche puntualizzazione. In prima istanza la sperimentazione sta avvenendo solo in paesi anglofoni, per cui, almeno per ora, noi italiani siamo salvi. 

In seconda istanza va specificato che non si tratta di spot pubblicitari esterni, ma dell'inserimento di trailer promozionali relativi a prodotti Netflix, che vengono casualmente inseriti tra un episodio e un altro di una stagione.

In pratica i trailer che si potevano ammirare nella home della piattaforma, sono adesso inseriti tra un episodio e un altro per "incoraggiare", a detta di Netflix, la scoperta di prodotti nuovi, ovviamente calibrati in base ai gusti dell'utente.

1498049925 Better Call Saul

Potrete continuare a guardare Stranger Things, Better Call Saul o qualunque altra serie tv di vostro gradimento, senza perdere troppo tempo tra un episodio ed un altro.

Semplicemente: Netflix vuole cercare di aumentare gli spettatori dei suoi programmi, probabilmente per evitare che il pubblico si concentri solo sui "big" della sua piattaforma. 

La funzione ha ovviamente attirato su di sé un nugolo di critiche, ed alcuni utenti, pur non avendola sperimentata, sono corsi immediatamente a disdire il loro abbonamento, sentendosi traditi dalle intenzioni della piattaforma.

L'ultima serie animata di Netflix è Disincanto, creata da Matt Groening, e l'abbiamo recensita per voi!

Non va poi sottovalutato che questa è, per l'appunto, una fase di test, e per quanto sia possibile che si trasformi in uno standard, sussiste ancora la posisbilità che Netflix non inserisca alcuno spot tra gli episodi delle sue serie tv.

Tant'è che, contattata dai colleghi di TechCrunch, la società si è limitata a confermare i test in corso ed ha dichiarato che, se la funzione verrà effettivamente integrata, non si sarà costretti a guardare il trailer, ma si potrà passare direttamente all'episodio successivo.

81QDU13hAAL  SL1200

In linea di massima non siamo a conoscenza della possibilità che il test venga esteso al nostro paese, né se e quando la fase di test terminerà.

Quel che noi di Tom's possiamo dirvi, è che esiste effettivamente un metodo per evitare di entrare a far parte di test "sgraditi" da parte della piattaforma.

Basta infatti visitare la pagina online in cui, di defualt, dovrebbe essere attiva la funzione di partecipazione a test e anteprime. Disattivate da lì la funzione, e guardate le vostre serie preferite in totale serenità... almeno per un po'.

 


Tom's Consiglia

La tua tv non supporta l'installazione di app ma vuoi guardare Netflix? Perché non acquistare una Fire Stick?

Pubblicità

AREE TEMATICHE