Hot topics:
3 minuti

Nintendo Labo, videogiochi fai da te con il cartone

Nintendo Labo, l'ultima frontiera dell'intrattenimento videoludico secondo il colosso nipponico. Dimenticate VR e 4K, si torna a costruire con il cartone.

Nintendo Labo, videogiochi fai da te con il cartone

Nintendo ha annunciato Labo, la nuova collana di prodotti per Nintendo Switch. Più di un semplice videogioco, Labo è una vera e propria esperienza interattiva, che consentirà ai giocatori di costruire la propria "postazione di gioco" con appositi kit, studiati per interagire con Switch e i suoi Joy-Con.

Nintendo è di nuovo riuscita a stupire tutti con una soluzione estremamente creativa e originale, che sfrutta appieno il potenziale dei sensori di movimento e del rumble HD della console ibrida.

NL1

Come funziona Labo? Da quanto abbiamo potuto vedere è sufficiente assemblare il kit di corde e cartone incluso nella confezione e inserire schermo e controller nei rispettivi slot.

Interagendo quindi con la nostra creazione avremo tra le mani un vero e proprio giocattolo funzionante, che risponderà ai nostri stimoli nelle maniere più disparate.

Nel trailer possiamo ammirare una piccola tastiera, una canna da pesca, il manubrio di una motocicletta, un animale radiocomandato, una casetta e persino un costume da robot! L'idea di costruire passo dopo passo il proprio gioco è quanto meno intrigante e divertirà senz'altro grandi e piccini, e chissà cos'altro ha in serbo Nintendo per noi.

NL2

Il debutto di Labo è previsto il 20 aprile in due varianti, o Toy-Con: il Variety Kit, che includerà i minigiochi RC Car, Fishing Rod, House, Motorbike e Piano, e il Robot Kit, interamente dedicato al set da robottone, con tanto di backpack e visore. A tal proposito, quest'ultimo ci ricorda tanto Project Giant Robot, progetto annunciato anni fa e successivamente scartato per Wii U. Ecco che fine aveva fatto!

Per il Variety Kit l'esborso si aggira intorno ai 70 dollari, che sale a 80 dollari per il Robot Kit. Che ne pensate di Labo? Certo è difficile farsi un'idea senza averlo provato con mano ma è innegabile che la casa di Kyoto sa sempre come ravvivare il settore. Ci avrà visto giusto anche stavolta? Non ci resta che attendere i prossimi mesi per scoprirlo.

AGGIORNAMENTO: Come riportato sul sito ufficiale, Nintendo Labo sbarcherà nel Bel Paese il 27 aprile. Oltre ai kit di montaggio, sarà inoltre possibile acquistare il "Set di personalizzazione", al cui interno troverete rotoli di nastro adesivo colorato, stencil e adesivi con cui personalizzare le vostre creazioni. Quanto al prezzo parliamo di una decina di euro.

NLSdP

Se invece siete dell'idea che il prezzo di Labo sia piuttosto alto per i contenuti proposti, sappiate che Nintendo si è già offerta di distribuire gratuitamente i design dei vari kit (utile anche in caso di rotture dei componenti originali). Il software ovviamente rimarrà obbligatorio, ma così facendo sarà possibile abbattere parzialmente i costi, anche se non sappiamo di preciso quanto.


Tom's Consiglia

Se Labo ti ha fatto venire la voglia di Nintendo Switch, allora toglitela subito!

AREE TEMATICHE
Vuoi ricevere aggiornamenti su #Nintendo Switch?
Iscriviti alla newsletter!