Hot topics:
News su SMAU 2017
5 minuti

Nintendo Mini NES, come aggiungere nuove ROM

In questo tutorial vi spiegheremo come ampliare o cambiare la libreria di titoli in memoria nel vostro Nintendo Mini NES.

Nintendo Mini NES, come aggiungere nuove ROM

Il successo ottenuto dal Nintendo Classic Mini NES è innegabile, tuttavia moltissimi utenti non hanno apprezzato la scelta dell'azienda d'impedire ogni tipo di modifica sulla lista di giochi memorizzati memoria sulla piccola console. Non vi piacciono i giochi scelti da Nintendo? Non potete farci niente. In teoria.

Noi di Tom's vogliamo farvi sfruttare al massimo l'hardware del vostro Mini NES, spiegandovi un modo per aggiungere altre ROM e app homebrew alla libreria originale.

nintendo classic mini nes 1 2 jpg 0x0 q85

Il tutorial che segue vi permette di variare i titoli in memoria del Nintendo Classic Mini NES, aggiungendone di nuovi, con una procedura che, seppur non ufficiale, non intaccherà la vostra garanzia né i componenti hardware della vostra console.

I giochi che andremo ad aggiungere alla libreria originale sono titoli freeware, frutto dell'opera di appassionati e disponibili gratuitamente online. Questi titoli non sono coperti da copyright e non infrangono in alcun modo la proprietà intellettuale delle licenze legate a Nintendo.

Leggi anche Nintendo Mini NES bucato dagli hacker, i giochi raddoppiano

Prima d'iniziare vogliamo ricordarvi che, anche se la procedura è abbastanza sicura, esiste il rischio di compromettere il funzionamento della vostra console.

Tom's Hardware non si assume la responsabilità in caso di eventuali malfunzionamenti.

Inoltre vi ricordiamo che il download e l'uso di ROM protette da copyright è illegale. Se non volete sconfinare nell'illegalità usate solo ROM freeware e app homebrew.

Ecco cosa vi occorre per cominciare:

  • Nintendo Classic Mini NES (ovviamente)
  • PC con Windows 7 o superiore con .NET Framework 3.5
  • Cavo mini USB
  • Le ROM dei giochi freeware che volete aggiungere
  • Nintendo  Mini NES Games Manager (Hackchi2) da scaricare qui.

Con quest'ultimo programma avrete la possibilità di aggiungere nuovi giochi alla libreria, cambiare il numero dei giocatori, la data di pubblicazione e la cover dei giochi. Potete inoltre rimappare completamente i tasti e, infine, rimuovere anche il limite dei 30 giochi previsto da Nintendo.

I titoli che andremo ad aggiungere alla libreria originale come esempio sono D-Pad Hero II sviluppato da Kent Hansen e Andreas Pedersen (sito ufficiale), Streemerz sviluppato da Fauxgame e Tiger Jenny di Ludocity.

maxresdefault (1)
Streemerz sviluppato da Fauxgame
  • Per iniziare, decomprimete l'archivio appena scaricato ed eseguite hackchi.exe con privilegi da amministratore. Se vi viene chiesto di aggiornare, cliccate su YES.
  • Cliccate sul tasto a sinistra "Add more Games" e sfogliate sino ad arrivare nella cartella dove avete salvato le rom dei giochi da inserire. Come potete vedere nell'immagine qui sotto noi abbiamo aggiunto Tiger Jenny, Streemerz e D-Pad Hero 2. Su quest'ultimo potete notare che agendo sulle opzioni sulla destra, potete variare il nome che apparirà nella schermata della console, il numero dei giocatori disponibili, la data di sviluppo, il publisher (in questo caso Kent Hansen e Andreas Pedersen) e potete cercare su Google la cover del titolo o caricarla dal vostro PC.
Cattura JPG
  • Una volta aggiunti i vostri titoli, potete cliccare sul pulsante destro "Upload selected Games to NES Mini". Qui entra in gioco la nostra piccola console e dovrete seguire le istruzioni sullo schermo.
  • Assicuratevi che il pulsante POWER sia in stato di OFF e collegate la console al PC con il cavo mini USB. Ora tenete premuto il tasto RESET e premete contemporaneamente una sola volta il tasto POWER. Rilasciate il tasto RESET dopo qualche secondo.
  • Installate il driver che vi viene richiesto da Windows. Se non dovesse riuscire ad installarlo automaticamente, indicate manualmente la cartella dell'archivio che avete scaricato all'inizio, dove sono contenuti anche i driver per far riconoscere il Mini NES a Windows.
  • Dopo aver ultimato l'installazione potrete cliccare sul tasto a destra della finestra di dialogo delle istruzioni, per continuare l'installazione dei nuovi giochi.
maxresdefault
D-Pad Hero II sviluppato da Kent Hansen e Andreas Pedersen 
  • Se è la prima volta che eseguite questo programma, vi verrà chiesto di effettuare il dump del kernel originale del vostro Mini NES per poterlo in seguito ripristinare in caso di emergenza.
  • I giochi caricati verranno aggiunti in rapida successione e una volta terminata l'operazione il led rosso del Mini NES finirà di lampeggiare. A questo punto potete spegnere la console e scollegarla dal PC.

Tutto è pronto: il vostro Mini NES può essere collegato alla TV con la vostra nuova libreria!

Come potrete vedere i giochi inseriti mostreranno nella schermata della TV cover, titolo e anno di pubblicazione proprio come è stato impostato dal software in precedenza dal nostro PC.

NESMini SuspendPointList

Fateci sapere le vostre impressioni e segnalate quali titoli avete aggiunto alla vostra libreria!

Nintendo Mini NES
Nintendo Mini NES Nintendo Mini NES
  

 

AREE TEMATICHE
Vuoi ricevere aggiornamenti su #Videogiochi?
Iscriviti alla newsletter!