Hot topics:
2 minuti

Nonna novantenne prova la realtà virtuale: strappalacrime!

Un'arzilla nonnina di 90 anni ha provato l'Oculus Rift, il celebre visore per la realtà virtuale. Il risultato si può ammirare in un video su YouTube che mostra il genuino stupore della signora. Nel frattempo arriva il supporto a Mirror's Edge, un gioco che sembra fatto apposta per questo visore.

Nonna novantenne prova la realtà virtuale: strappalacrime!

Cosa succede quando si fa provare la realtà virtuale del visore Oculus Rift a un'arzilla signora di 90 anni? Uno stupore ai massimi livelli, almeno a giudicare dalla reazione della simpatica nonnina. A eseguire "l'esperimento" ci ha pensato Paul Rivot di Imagimind, un studio d'animazione 3D statunitense, che ha ripreso lo stupore di sua nonna e ha pubblicato il video su YouTube.

Probabilmente anche noi avremmo reagito nello stesso modo... o quasi

Una reazione comprensibile, visto che una tecnologia simile è in grado di meravigliare perfino gli appassionati e gli addetti ai lavori. Figuriamoci una signora che ha vissuto l'avvento dei forni a microonde quando aveva già una quarantina di anni.

Rivot ha usato la demo Tuscany per questo "test", che permette di esplorare una villa virtuale immersa in un paesaggio somigliante a quello dei colli toscani. La reazione della nonnina è semplicemente una delle cose più dolci e genuine che potete vedere su YouTube.

Nel frattempo uno dei giochi che sembra fatto apposta per l'Oculus Rift ha ottenuto il supporto per questo visore. Stiamo parlando di Mirror's Edge, l'atipico gioco d'azione di DICE che mescola elementi degli FPS con un po' di parkour in prima persona.

I pochi fortunati in possesso del developer kit dell'Oculus Rift possono provare questo gioco usando i Vireio Perception Driver, che garantiscono la compatibilità di questo visore anche con giochi del calibro di Half Life 2 e Left 4 Dead.

Nel caso di Mirror's Edge il risultato è senza dubbio coinvolgente anche se l'utente che ha caricato il video su YouTube spiega che alcune sezioni sono strane. Per esempio, quando bisogna bilanciarsi in equilibrio su un tubo il movimento della testa dell'utente non corrisponde con la prospettiva all'interno del gioco, causando un lieve disorientamento. La speranza di tutti gli appassionati è che DICE realizzi una patch apposita per rendere compatibile Mirror's Edge con l'Oculus Rift, o ancora meglio un bel sequel del gioco fatto apposta per sfruttare questo rivoluzionario visore.

AREE TEMATICHE
Vuoi ricevere aggiornamenti su #Giochi PC?
Iscriviti alla newsletter!