Hot topics:
News su SMAU 2017
2 minuti

In Norvegia il primo tunnel al mondo per grandi navi

Il prossimo anno la Norvegia avvierà i lavori per realizzare il primo tunnel navale del mondo, che consentirà alle imbarcazioni di evitare i pericolosi fiordi.

In Norvegia il primo tunnel al mondo per grandi navi

Anche le navi avranno presto il loro tunnel esattamente come le auto, almeno in Norvegia: il paese scandinavo infatti è in procinto di avviare i lavori per la realizzazione del primo tunnel mondiale per navi, che attraverserà

nel suo punto più stretto la Penisola di Stad. Qui infatti il Mare del Nord e quello di Norvegia si incontrano, non senza conseguenze. Con più di 100 giorni di tempesta all'anno e una pericolosa combinazione di vento, correnti e onde, il Mar di Stadhavet è infatti considerato una delle zone più pericolose per le navi lungo la costa della Norvegia.

Lo Stad skipstunnel sarà un'opera faraonica: lungo 1.7 chilometri, sarà alto quasi 46 metri e largo circa 36, consentendo così il transito anche a navi molto grandi, come i traghetti turistici della linea Hurtigruten. Elevato anche il costo: il Piano Nazionale dei Trasporti 2014-2023 infatti ha già stanziato 1 miliardo di corone norvegesi, pari a più di 100 milioni di euro. I lavori, che interesseranno a sud il Moldefjorden, dovrebbero iniziare nel 2018, ma se state già facendo un pensierino ai biglietti aerei per la Norvegia allo scopo di andare ad ammirare questa prodezza ingegneristica desistete per il momento, non sarà un lavoro breve.

Secondo l'amministrazione delle coste che supervisionerà la realizzazione del tunnel infatti, la sua costruzione richiederà l'asportazione di 7,5 milioni di tonnellate di roccia, con un tempo previsto di almeno 4 anni. In ogni caso il progetto prevede anche un ponte pedonale presso l'apertura a sud, così da consentire ai turisti di osservare le navi entrare e uscire dal tunnel. Tempo permettendo ovviamente.

Vuoi ricevere aggiornamenti su #Trasporti?
Iscriviti alla newsletter!