Notebook modulare per separare lavoro e svago

Di prodotti modulari si sente parlare da tempo, dai Project Ara ai notebook che si scompongono in tablet e smartphone. Adesso è in arrivo Kangaroo Notebook,

un prodotto che punta sui moduli intercambiabili per tenere separati i dati privati da quelli aziendali, oppure per condividere il notebook fra più utenti e mantenere riservati i propri dati.  

download (1)

Il primo aspetto interessante di questa soluzione è il costo, che Oltreoceano è fissato a 299,99 dollari. non sappiamo se arriverà mai in Italia, ma quello che interessa di questo prodotto è l'idea.

Parliamo di una soluzione di fascia bassa, adatta giusto per controllare la posta elettronica e fruire di contenuti web. L'originalità è che lo chassis a conchiglia tipico dei notebook è sostanzialmente una docking, e in dotazione ci sono due moduli intercambiabili Kangaroo Mini PC, ciascuno equipaggiato con Windows 10 Home a 64 bit, 2 GB di memoria RAM, 32 GB di spazio di archiviazione espandibili fino a 256 GB, e una CPU Intel Atom x5-Z8350 a 1.44 GHz. Entrambi forniscono connessioni Bluetooth 4.2 LE e Wi-Fi 802.11ac, ma utilizzano connettori proprietari in modo da non poter essere usati come prodotti a sé stanti.

Kangaroo Notebook module 1

La dock, ossia lo chassis del notebook, pesa 1,2 chili e misura 28,9 x 19,5 x 2 centimetri. Integrati troviamo uno schermo HD da 11,6 pollici, una batteria da 37 Wh/5.000 mAh (che stando ai dati ufficiali dovrevve consentire 5 ore di lavoro), connettori USB 2.0 e 3.0, la webcam, un lettore di schede di memoria e le prese jack audio per microfono e cuffie.

Il vantaggio che prospetta questa idea è che due persone possono usare lo stesso prodotto senza preoccuparsi che l'altra acceda a file riservati, per esempio in ambito familiare; o che si possa usare lo stesso prodotto tenendo le informazioni di lavoro e di svago su due computer differenti.  

Lo svantaggio è che si può usare solo un modulo alla volta per via dei connettori personalizzati. Se uno dei due si potesse per esempio connettere al desktop dello stesso produttore, il Kangaroo Pro mini PC, forse l'idea sarebbe ancora migliore.

Cosa ne pensate di questa idea?

Pubblicità

AREE TEMATICHE