Un nuovo programma per i partner di Xopero

Presente in Italia da poco più di un anno, il vendor di origine polacca, Xopero, si è posto l'obiettivo di supportare i partner nella crescita del business in cloud e mantenere la fidelizzazione del cliente finale. Per questo ha annunciato il nuovo programma di partnership che mette in primo piano la marginalità.

Il programma prevede diversi livelli di collaborazione ed è indirizzato sia ai reseller sia alle strutture che si rivolgono al mercato come i Managed Service Provider (MSP).

Il primo livello di collaborazione è quello del 'Reseller Basic'. Xopero ha pensato a questo livello per i partner che desiderano iniziare ad avvicinarsi al mondo del backup in cloud proponendo un primo livello di ingresso totalmente gratuito. I rivenditori avranno in dotazione una sorta di "starter kit" che prevede l'accesso al pannello web reseller per il controllo di tutti gli account venduti, per la gestione delle scadenze e per il monitoraggio del corretto funzionamento dei backup.

xopero

Sege a questo il livello di 'Reller Autorizzato', per un'offerta più strutturata rispetto alla dotazione base. Il rivenditore autorizzato avrà a disposizione maggiori servizi e strumenti per la gestione del proprio parco clienti quali, per esempio, la console centralizzata, la gestione dei set di backup dei propri clienti da remoto e webinar specifici organizzati da Xopero per gli utenti finali. 

Per i partner più esigenti, invece, è disponibile la categoria di 'Gold Reseller' che raggruppa tutti i vantaggi già previsti per i Reseller Autorizzati e in più include un co-brand della piattaforma per fidelizzare ancora di più i propri clienti. L'accesso sia ai livelli di partnership Autorizzato sia Gold avvengono attraverso l'acquisto di un semplice credito prepagato, che si può utilizzare per l'attivazione dei servizi di backup.

Infine, per gli MSP, Xopero propone due opzioni di partnership. La prima è indirizzata ai 'Branded Reseller', ovvero a coloro che desiderano utilizzare i prodotti esistenti, ma con la necessità di fare un rebrand con il proprio nome e logo su ogni parte della piattaforma.

L'altra categoria si chiama 'BULK' e si indirizza a quegli MSP che hanno un volume di dati più importante da gestire (minimo 5TB). Gli MSP che aderiranno a questo tipo di partnership avranno l'opportunità di entrare nel business del cloud backup come se fossero dei Cloud Service Provider, creando prodotti personalizzati e pagando un canone mensile calcolato sullo spazio di storage effettivamente occupato, senza dover affrontare un cospicuo investimento iniziale in licenze o infrastrutture.

Pubblicità

AREE TEMATICHE