Nvidia Freestyle, filtri "alla Instagram" nei videogiochi

Nvidia ha presentato al CES di Las Vegas le nuove funzioni introdotte nell'aggiornamento 3.12 del software GeForce Experience disponibile dal 9 gennaio. Le funzionalità sono pensate soprattutto per gli streamer, grazie alle nuove possibilità di personalizzazione.

GeForce Experience Freestyle filter

Dal 10 gennaio anche Fortnite: Battle Royale - oltre a Crossout, Elex e Jue Di Qiu Sheng - entrerà a far parte della lista dei titoli compatibili con ShadowPlay Highlights: una funzione che si occupa di registrare automaticamente momenti importanti delle sessioni di gioco.

Nvidia Freestyle è invece una nuova funzione che permette di personalizzare le immagini dei giochi scegliendo la saturazione e il colore o anche applicando filtri di post-produzione. Al debutto sono previsti 15 filtri per un totale di 38 impostazioni differenti.

Nvidia Freestyle sarà inizialmente compatibile con 100 giochi e per attivarlo dovrete: avere GeForce Experience 3.12, i driver Game Ready (R390) e attivare Experimental Features dalle impostazioni del software.

L'ultima aggiunta che porterà il nuovo aggiornamento del software multifunzione di Nvidia è una rinfrescata all'interfaccia utente dello strumento Ansel, che a detta degli sviluppatori, è stata resa maggiormente intuitiva. Il video che segue riassume tutte le novità previste per domani.

Pubblicità

AREE TEMATICHE

Evento

Vuoi sapere di più su #CES 2018? Guarda la nostra pagina dedicata!