Hot topics:
4 minuti

Nvidia al lavoro su una GTX 1070 Ti? Perché sì e perché no

Un'immagine che circola sul web fa partire l'indiscrezione: Nvidia starebbe lavorando su una GTX 1070 Ti. In attesa di conferme o smentite, ci chiediamo: ha davvero senso?

Nvidia al lavoro su una GTX 1070 Ti? Perché sì e perché no

AGGIORNAMENTO 21-09-2017

Nelle scorse ore Gigabyte ha pubblicato su Facebook un post che lascia intendere una novità in arrivo. La frase che accompagna l'immagine - che richiama il pagliaccio del romanzo di Stephen King - è "Ti will get you too...eventually... #comingsoon" e lascia trasparire il possibile arrivo di una nuova soluzione "Ti".

21765771 10155677426956948 1234455991385433339 o

Fake o realtà? Viene da chiederselo guardando lo scatto di seguito, apparso per la prima volta su alcuni cinesi e riportato da Videocardz. Nvidia ha davvero in cantiere una nuova scheda video chiamata GeForce GTX 1070 Ti?

Stando all'indiscrezione, il chip GP104 a bordo della scheda potrebbe contare su 2304 CUDA core attivi, contro i 1920 della GTX 1070 e i 2560 della GTX 1080. Inutile dire che ciò farebbe della presunta GTX 1070 Ti una scheda prestazionalmente molto simile alla GTX 1080.

ASUS STRIX GTX 1070 Ti OC

Nell'immagine si scorge il nome "Asus GTX 1070 Ti Strix O8G", il che starebbe a significare che la presunta scheda arriverebbe sul mercato probabilmente già in veste personalizzata dai produttori, senza una versione Founders.

Come detto potrebbe trattarsi di un falso o di un semplice refuso, ma al momento non ci sono conferme. Nell'attesa di scoprirlo, sovviene una domanda: perché una GTX 1070 Ti? La prima motivazione potrebbe essere quella di rispondere alla RX Vega 56, che si è dimostrata competitiva e talvolta più veloce rispetto alla GTX 1070. La risposta di Nvidia potrebbe quindi assumere le sembianze di una nuova scheda.

La seconda è che Nvidia potrebbe avere dei chip GP104 non perfetti in eccesso. Piuttosto che castrarli ulteriormente per la GTX 1070, l'azienda potrebbe creare un prodotto utile a sostenere le vendite durante la stagione natalizia. Una nuova scheda richiamerebbe il clamore mediatico giusto per prendersi ulteriore tempo per lavorare, con tranquillità, alle GeForce basate sulla prossima architettura Volta.

Allo stesso tempo però viene da domandarsi: Nvidia ha davvero tutta questa esigenza di presentare una GTX 1070 Ti? La risposta è no. La RX Vega 56 ha problemi di disponibilità e prezzo in tutto il mondo - in Italia la situazione è peggiore che in altri paesi.

Leggi anche: Tesla V100 con GV100, sguardo ravvicinato a Nvidia Volta

Poche schede e listini che non rispecchiano quanto detto da AMD al lancio fanno sì che la GTX 1070 sia ancora una scheda più che appetibile. Inoltre la differenza di prezzo tra GTX 1070 e GTX 1080 non è sempre così ampia, quindi la GTX 1070 Ti dovrebbe inserirsi in una fascia tra le due non così chiara.

Torniamo però alle vendite: l'esigenza di sostenerle in attesa di Volta potrebbe portare Nvidia a rinnovare un po' l'offerta. In passato c'è chi avanzato l'ipotesi che la casa di Santa Clara, prima di Volta, potesse presentare una nuova gamma chiamata "Pascal Refresh".

Praticamente delle soluzioni Pascal con alcuni accorgimenti, dai CUDA core rivisti - come nel caso della presunta GTX 1070 Ti - alle frequenze. Da non dimenticare che Nvidia, nei mesi scorsi, ha introdotto sul mercato GTX 1060 e GTX 1080 con memoria a frequenza maggiore. Inutile dire che non resta che attendere ulteriori informazioni.

Sareste interessati a una GTX 1070 Ti con 2304 CUDA core e 8 GB di memoria, magari GDDR5X?


Tom's Consiglia

Che Nvidia faccia o meno una GTX 1070 Ti, la GTX 1070 rimane una scheda molto veloce, capace di farci giocare alla grande a qualsiasi titolo, anche in realtà virtuale.

AREE TEMATICHE
Vuoi ricevere aggiornamenti su #Schede video?
Iscriviti alla newsletter!