Open Signal: Vodafone batte TIM sulle prestazioni medie 4G

Vodafone, sul fronte prestazionale, sembra essere la regina della 4G italiana, almeno secondo l'ultimo report di Open Signal. Sulla base di oltre 120mila misurazioni effettuate tra il primo gennaio e il 31 marzo 2018, è risultato che Vodafone vanta su 4G una velocità media di download di 33,86 Mbps, contro i 28,71 Mbps di TIM.

3 Italia e Wind non vanno rispettivamente oltre i 22,19 Mbps e 15,69 Mbps. Se si considera la rete 3G lo scenario cambia decisamente poiché svetta TIM con 6,95 Mbps, seguita da 3 Italia con 6,22 Mbps, Vodafone con 5,91 Mbps e Wind con 4,99 Mbps.

open signal
Open Signal (Marzo 2018)

Quanto a copertura 4G Vodafone sembra aver raggiunto un 83,7% e TIM un 77,58%. Wind invece un 67,02% e 3 Italia solo un 58,41%.

Leggi anche: Vodafone 4G a 34,36 Mbps di media reale, in Italia è leader

Da non dimenticare però il dettaglio importante che oggi solo TIM e Vodafone offrono la tecnologia VoLTE, ovvero la veicolazione del traffico vocale su rete 4G. Tutti gli altri operatori sfruttano quindi la 3G e la 4G (se presente) esclusivamente per il traffico dati.

4g open signal

Per quanto riguarda la latenza 4G è nuovamente una partita a due tra Vodafone e TIM, dove la prima svetta nella media prestazionale nazionale e la seconda ottiene migliori risultati nelle principali 10 città italiane.

città open signal

In sintesi su 4G i due operatori Vodafone e TIM vincono a mani basse sulla concorrenza, ma l'attività di co-sviluppo e fusione della rete Wind Tre prosegue e quindi entro la fine dell'anno potrebbero esservi novità a livello di rete. Le prestazioni 4G comunque sono allineate agli altri Paesi europei, con pochi Mbps di differenza, così come a livello di copertura.

Pubblicità

AREE TEMATICHE