Oppo pronta a tornare a vendere smartphone in Italia?

Oppo potrebbe tornare a vendere smartphone in Italia a partire da giugno 2018. A sostenerlo è il quotidiano spagnolo Expansion, secondo il quale l'azienda cinese sarebbe a lavoro su un nuovo piano di espansione da avviare nel corso della prossima estate. Una prospettiva che, se venisse confermata, rappresenterebbe una novità importante per gli equilibri del mercato smartphone.

Come ricorderete infatti, il brand Oppo appartiene alla multinazionale cinese BBK Electronics, che possiede anche Vivo e OnePlus. Una realtà che, complessivamente, possiede una marketshare nel settore smartphone anche superiore a Huawei (sommando le quote delle tre aziende citate). Insomma, una società con enormi mezzi economici, in grado di poter operare importanti investimenti.

oneplus oppo bbk 5515cffe5ecd4f3b57f8bd9777f7c8608

In particolare, proprio Oppo si è ormai attestata al quarto posto nella classifica mondiale di produttori di smartphone, con una quota dell'8%. L'azienda cinese, negli ultimi anni, si è concentrata soprattutto sulla fascia media del mercato, tant'è che il suo ultimo top di gamma Find 7 è stato presentato nel 2014.

Leggi anche: Samsung e Apple, è davvero Huawei l'avversario?

All'epoca Oppo vendeva alcuni dei propri smartphone anche in Europa, attraverso lo store online ufficiale europe.oppostyle.com. Portale che ha chiuso i battenti a maggio 2017, dando seguito ad un lungo periodo durante il quale i nuovi modelli dell'azienda non sono mai arrivati, in maniera diretta, nel Vecchio Continente.

Oppo in Italia

Adesso però sembra che le cose siano destinate a cambiare nuovamente nei prossimi mesi. Come detto in apertura, il quotidiano spagnolo Expansion (che cita fonti interne al settore smartphone) è convinto che Oppo stia pianificando un ritorno in alcuni Paesi europei, tra cui Spagna, Francia e Italia.

La strategia dell'azienda cinese sembra essere quella di presentare una nuove line-up di prodotti in Cina attorno a maggio, per poi portarli anche in Europa a partire da giugno 2018. Non è chiaro se questa commercializzazione avverrà nuovamente tramite lo store online europeo (che magari potrebbe riaprire i battenti), oppure se magari possano essere coinvolti i negozi fisici grazie all'intervento di qualche grande distributore.

Oppo in Italia

Questa seconda ipotesi sembra però essere quella più probabile, visto che Expansion cita come possibili distributori Carrefour, Movistar e Vodafone. Nomi che non trovano, per adesso, alcuna conferma ufficiale. 

Leggi anche: Oppo, nuova tecnologia per zoom 5x su smartphone

In ogni caso, il possibile ritorno in Europa di Oppo rappresenterebbe una naturale risposta a Xiaomi. Quest'ultima si sta infatti espandendo anche nel Vecchio Continente, e proprio il 2018 dovrebbe rappresentare l'anno del definitivo varco dei confini asiatici, nella logica di poter espandere ulteriormente la propria quota mercato.

Oppo in Italia

Oppo e Xiaomi, secondo diversi report, ormai si alternano al quarto ed al quinto posto nella classifica mondiale dei produttori di smartphone a seconda del periodo preso in esame. Al di là comunque della sfida tra queste aziende, l'ingresso in Europa di due realtà così importanti potrebbe davvero riscrivere l'equilibrio del settore smartphone dalle nostre parti.


Tom's Consiglia

Il Galaxy S8, attuale top di gamma Samsung, è acquistabile attraverso Amazon, con uno sconto di oltre 200 euro rispetto al prezzo di listino.

 

Pubblicità

AREE TEMATICHE