Optane SSD 800P, Intel vuole mettere 3D XPoint nei vostri PC

Dopo Optane Memory e Optane SSD 900P, Intel introduce una terza serie di soluzioni basate su memoria 3D XPoint nel mercato consumer. La nuova linea di proposte Optane SSD 800P si presenta in due versioni, una da 58 GB e una da 118 GB rispettivamente a 129 e 199 dollari, anche se modelli di capacità maggiore dovrebbero arrivare in futuro.

intel optane ssd 800p

Capacità che non faranno gridare al miracolo, ma che sono superiori ai 32 GB massimi garantiti dai prodotti di caching Optane Memory. Gli Intel 800P non sono però soluzioni di caching, ma dispositivi in form factor M.2 avviabili, a differenza di Optane 900P che è una scheda PCI Express da inserire nello slot tradizionale, oppure un'unità U.2.

A bordo troviamo un controller e un firmware messi a punto dalla stessa Intel, ma non c'è della DRAM destinata al compito di cache per la mappa LBA. Una scelta che riduce i costi certo, ma anche sensata dal punto di vista ingegneristico: la memoria 3D XPoint è abbastanza veloce da archiviare tale informazione, inoltre non volatile, ossia non perde dati quando l'energia viene meno.

Intel Optane SSD 800P Press Briefing page 003

L'SSD comunica tramite il protocollo NVMe su un'interfaccia PCIe 3.0 x2, mentre la maggior parte degli SSD PCIe supporta connessioni x4. Secondo Intel non è un problema, anzi può aiutare a contenere i consumi. La memoria 3D XPoint richiede più energia della flash, quindi il risparmio è utile in alcuni casi, come quello dei notebook. Numericamente parlando Intel indica un consumo in idle di 8mW.

Intel Optane SSD 800P Press Briefing page 004

Intel afferma che la serie Optane SSD 800P offre prestazioni in lettura e scrittura sequenziale rispettivamente fino a 1450 e 640 MB/s. Le prestazioni casuali arrivano a un massimo di 250.000 IOPS in lettura e 140.000 IOPS in scrittura. Intel indica solamente le prestazioni a QD4 e non oltre, e questo è importante perché le prestazioni a basse queue depth sono dove 3D XPoint brilla di più, e dove si concentrano i carichi quotidiani della stragrande maggioranza dei consumatori.

Intel Optane SSD 800P Press Briefing page 005

Gli Optane SSD 800P si possono usare come soluzione avviabile, in RAID gestito dal PCH (chipset) o dalla CPU. Sono inoltre supportati da oltre 280 motherboard per PC desktop già sul mercato.

Intel Optane SSD 800P Press Briefing page 009
Intel Optane SSD 800P Press Briefing page 010
Intel Optane SSD 800P Press Briefing page 012
Intel Optane SSD 800P Press Briefing page 015

Per quanto riguarda la resistenza, si parla 365 TBW, ma Intel pone l'accento sulla costanza delle alte prestazioni lungo l'intero ciclo di vita del prodotto, in stato di equilibrio, come peraltro già indicato nei precedenti annunci. Insomma, a chi si rivolge Optane 800P?

Con Optane Memory Intel offre una soluzione per velocizzare i PC dotati di hard disk. Con Optane 900P l'azienda punta a soddisfare l'appetito di appassionati e professionisti, sempre alla ricerca di maggiori prestazioni.

Con Optane 800P ha realizzato una soluzione per un'ampia fetta di pubblico, con capacità limitate su cui installare il sistema operativo e probabilmente al massimo uno o due software, e da mettere davanti a un SSD o un hard disk.

Intel Optane 900P 280GB Intel Optane 900P 280GB
   
Intel Optane 900P 480GB Intel Optane 900P 480GB
   

Pubblicità

AREE TEMATICHE