Hot topics:

Panasonic, le nuove TV OLED 4k puntano su design e qualità

Panasonic ha annunciato la nuova famiglia di TV OLED 4k, caratterizzata da diagonali da 55 a 77 pollici, soluzioni tecnologiche avanzate e design curatissimo.

Panasonic, le nuove TV OLED 4k puntano su design e qualità

È ufficiale la nuova famiglia di TV OLED 4k di Panasonic, che comprende i modelli EZ1000 da 65 o 77 pollici e EZ950 da 55 o 65 pollici. Dal punto di vista estetico, tutti i modelli sono stati realizzati secondo i principi di design "Art & Interior" di Panasonic, che coniugano linee eleganti ispirate all'architettura contemporanea e materiali di pregio, con finiture metalliche scure prive di linee di giunzione, per un look raffinato. È quando si arriva agli aspetti tecnologici però che questa nuova gamma di televisori brilla particolarmente

.

Gli schermi OLED come detto presentano una risoluzione 4k e ovviamente supportano l'HDR sia in riproduzione sia in lettura. Grazie al supporto HDR-Multi, tutti i modelli sono in grado di leggere i contenuti HDR10 dei dischi Blu-ray Ultra HD e dei servizi online di streaming come Netflix e YouTube e sono predisposti per ricevere le trasmissioni Hybrid Log-Gamma (HLG) previste entro l'anno.

panasonic ez1000 tv oled con elettronica top sara per pochi anteprima v4 32040 1280x16
Panasonic EZ1000

Gli ingegneri Panasonic sono inoltre riusciti a migliorare significativamente la produzione dei minimi dettagli, specialmente nelle zone near-black, grazie all'adozione di uno speciale filtro Absolute Black. Quest'ultimo infatti assorbe la luce dell'ambiente per eliminare i riflessi e ottenere livelli di nero di altissima purezza e precisione, particolarmente apprezzabili in condizioni di elevata luminosità ambientale.

L'spetto più interessante dei nuovi Panasonic però è costituito dall'adozione del nuovo processore Studio Colour HCX2 4k, la cui messa a punto è stata realizzata da tecnici professionisti di Hollywood per fornire una qualità d'immagine fedele alla visione del regista, come garantito anche dalla piena certificazione THX.

panasonicez950 3
Panasonic EZ950

Elemento fondamentale di questo processore è il sistema di correzione cromatica, che include l'uso di tabelle di look-up tridimensionali professionali. (LUT). Per la prima volta infatti nel processore è stato memorizzato un database completo di colori per ogni singolo grado di luminosità, consentendo alle nuove TV di visualizzare quasi totalmente lo spazio colore DCI.

La possibilità di caricare le proprie LUT tramite le porte USB, la disponibilità delle impostazioni di calibrazione Imaging Science Foundation (ISF) e la compatibilità col software di calibrazione Portrait Displays CalMAN, rendono inoltre queste TV OLED perfette anche per i professionisti dell'immagine.

Panasonic inoltre ha aggiunto una modalità gaming con un tempo di risposta bassissimo per consentire di riprodurre i giochi in 4k HDR delle console di ultima generazione. Per quanto riguarda la piattaforma smart invece il cuore resta sempre l'ormai defunta Firefox TV, ribattezzata da Panasonic My Home Screen 2.0. Tra le principali novità il media player compatibile con contenuti 4K e HLG, la gestione multi utente per i preferiti e un tasto per richiamare dal telecomando in pochi istanti le app più usate. Il modello EZ1000 infine include anche una soundbar progettata in collaborazione con Technics e composta da ben 14 altoparlanti di vario tipo, dai woofer per i bassi ai tweeter per gli alti.

 L'EZ1000 da 65 pollici e l'EZ950 da 65 e 55 pollici saranno commercializzati nel mercato Italiano dal mese di giugno, mentre l'EZ1000 da 77 pollici arriverà nei punti vendita in autunno. Panasonic non ha ancora annunciato i prezzi definitivi.

PanasonicEX730
Panasonic EX730

Panasonic ha anche introdotto la nuova gamma di TV LED, formata dai modelli EX780 (50, 58, 65 e 75 pollici), EX700 (40, 50, 58 e 65 pollici), EX600 (40, 49, 55 e 65 pollici), ES500 (24, 32 e 40 pollici) e ES400 (32, 40 e 49 pollici).

Tutti i modelli sono realizzati sempre secondo i dettami del design Art & Interior di Panasonic e si distinguono tra loro, oltre che per le diagonali, anche per le funzioni supportate. Il top gamma EX780 ad esempio eredita tutte le caratteristiche appena descritte per le TV OLED e può contare su una frequenza di aggiornamento di 2400 Hz. Per la gamma EX700 invece la frequenza scende a 1600 Hz mentre il processore Studio Colour HCX2 4k è assente. Con le TV LED EX600 scendiamo ancora, a 1300 Hz, mentre infine le linee ES500 e ES400 hanno una risoluzione Full HD e si fermano rispettivamente a 600 e 400 Hz.

La nuova gamma Panasonic TV 2017 sarà commercializzata nel mercato Italiano a partire dal mese di marzo. Anche in questo caso i prezzi non sono stati ancora definiti.

AREE TEMATICHE
Vuoi ricevere aggiornamenti su #Televisori e Proiettori?
Iscriviti alla newsletter!