Questa testata è partner di La Repubblica e contribuisce alla sua audience
Hot topics:
2 minuti

Parrot Swing, il drone che si trasforma in aereo

Parrot Swing è un drone presentato all'IFA di Berlino, caratterizzato dalla possibilità di volare come fosse un quadricottero o un aereo, presentando, in questa seconda configurazione, una somiglianza col celebre caccia X-Wing di Star Wars.

Parrot Swing, il drone che si trasforma in aereo

Decolla in verticale ma può volare come un quadricottero o come un aereo, ossia con i rotori rivolti verso l'alto o in avanti: è il Parrot Swing, il nuovo drone volante presentato dall'azienda all'IFA di Berlino.parrot swing PNG

Originale e interessante per questa doppia modalità di volo, che è possibile variare anche in tempo reale e che aggiunge spettacolarità all'azione del drone, lo Swing è interessante e diverso dal solito anche per via della sua forma: soprattutto quando vola con i rotori rivolti in avanti infatti il suo doppio profilo alare richiama alla mente quella dell'X-Wing, il mitico caccia spaziale della Resistenza, protagonista di tante battaglie di Star Wars.

Per variare l'assetto è sufficiente premere un pulsante dedicato e questo avrà un impatto notevole anche sull'esperienza di volo. La velocità massima raggiungibile dal Parrot Swing inoltre è di 30 km/h, abbastanza elevata da offrire spettacolarità, anche grazie all'elevata stabilità e maneggevolezza assicurata da accelerometro e giroscopio a 3 assi.

Purtroppo invece l'autonomia è molto ridotta, parliamo di appena 8 minuti, ma grazie alla ricarica veloce sono necessari solo 25 minuti per riavere la batteria al 100%. Parrot Swing sarà disponibile in questo mese, a un prezzo ufficiale di 139,90 euro, con telecomando Parrot Flypad incluso nella confezione.

AREE TEMATICHE