Personalizzazione in tempo reale con Talend

Adottare una strategia di personalizzazione dell'offerta verso i clienti è utile per rispondere alle azioni ed esigenze di questi in un preciso momento.  Secondo l'analista Gartner: "l'abilità di un brand nell'acquisire, integrare, analizzare e reagire sulla base dei dati relativi ai clienti è parte integrante della sua capacità di rispondere con maggiore agilità, efficienza ed efficacia rispetto alla concorrenza".

È quello che si è proposta di fare Talend, società specializzata in cloud and big data integration solutions, che insieme ai propri partner Cloudera, Qlik e Keyrus, ha realizzato un'offerta congiunta denominata Customer Experience Excellence (C2X), una soluzione unificata che permette di avere una visione a 360° sulla clientela per una personalizzazione in tempo reale di ogni interazione con il cliente. La soluzione C2X combina dati storici, dati raccolti in tempo reale e di back-end con analisi avanzate e intelligenza artificiale per aiutare le aziende a individuare la strategia di personalizzazione più adatta in quel momento.

threat intelligence 800x500 c

La soluzione C2X nasce quindi dalla combinazione tra l'esperienza consulenziale in materia di dati di Keyrus, le competenze in ambito machine learning e analisi di Cloudera e la tecnologia avanzata di discovery e visualizzazione dei dati di Qlik, con la piattaforma per l'integrazione dei dati di Talend, Talend Data Fabric.

La soluzione end-to-end permette alle aziende di organizzare flussi di dati orientati ai clienti che sfruttano le informazioni provenienti da diversi punti di contatto omnicanale con il cliente, sia  attuali sia futuri, inclusi negozi al dettaglio, call center, siti web, email, app mobile e social media. C2X consente poi di integrare tutti i dati dei clienti all'interno di un unico data lake. Quindi applica motori di analisi avanzata e intelligenza artificiale per aiutare gli utenti aziendali a prevedere i comportamenti dei clienti e consigliare le azioni corrette in modo tempestivo, per migliorare la customer experience nel suo complesso e aumentare le possibilità che la transazione vada a buon fine.

Ciaran Dynes, senior vice president, Products, di Talend, ha affermato: "Questa collaborazione con Keyrus, Qlik e Cloudera consentirà alle aziende di creare solidi programmi per la conoscenza approfondita del cliente che portino alla fidelizzazione della clientela e contribuiscano ad incrementare il share-of-wallet (SOW)."

 

 

 

Pubblicità

AREE TEMATICHE