Hot topics:
2 minuti

Pornhub vuole acquistare Vine, vi bastano 6 secondi?

Pornhub ha fatto un'offerta consistente per acquistare Vine, la piattaforma social a base di video di 6 secondi, che Twitter ha deciso di chiudere. Secondo il vice presidente del popolare sito a luci rosse infatti 6 secondi sarebbero più che sufficienti per la maggior parte degli utenti.

Pornhub vuole acquistare Vine, vi bastano 6 secondi?

Twitter naviga in brutte acque, tanto brutte che a quanto pare non c'è alcun acquirente realmente interessato a rilevare il sito cinguettante. Se però nessuno crede fino in fondo nelle potenzialità del sito di microblogging, c'è qualcuno che crede in quelle legate a uno dei suoi servizi: a quanto pare infatti Pornhub avrebbe fatto un'offerta esagerata per acquistare Vine, la piattaforma social basata

sulla condivisione di brevissimi video di sei secondi.

vine

A pochissime ore di distanza dall'annuncio ufficiale dell'intenzione da parte di Twitter di chiudere Vine e licenziare circa il 9% dei dipendenti, vale a dire ben 3800 persone, è infatti subito giunta da parte di Pornhub una lettera indirizzata a Jack Dorsey, CEO di Twitter e condivisa poi tramite CNET. Stando a quanto dichiarato dal suo vice presidente Corey Price infatti, l'intento del sito a luci rosse vorrebbe riportare la piattaforma, ormai invasa da innocui gattini, ai suoi fasti iniziali NSFW (Not Safe For Work, ossia non esattamente idonei ad essere visualizzati in ufficio).

Come abbia intenzione di fare non è ancora chiaro, se introducendo video porno tra meme e felini o sdoppiando invece il servizio in due versioni di cui una "per soli adulti". Ma se Price ripone molta fiducia in Vine, molta meno ne nutre per le capacità sessuali dei propri utenti. L'interesse nei confronti di Vine e dei suoi video super brevi deriverebbe infatti dalla convinzione che 6 secondi dovrebbero essere più che sufficienti a far divertire la maggior parte dei frequentatori di Pornhub. Insomma, va bene che viviamo nell'era di Internet e della velocità, ma siamo sicuri di dover adeguare proprio tutto ai ritmi frenetici della vita contemporanea?

Vuoi ricevere aggiornamenti su #Streaming and TV?
Iscriviti alla newsletter!