Hot topics:
2 minuti

PowerBuilder 2017 è distribuita da Softpi

A Softpi il compito di distribuire sul mercato italiano e spagnolo l'ultima versione della piattaforma IT per lo sviluppo di applicazioni a marchio Appeon

PowerBuilder 2017 è distribuita da Softpi

Il distributore a valore aggiunto Software Products Italia (Softpi) di Sesto Fiorentino, e uffici a Milano, Roma e Salamanca, ha annunciato la nuova versione di PowerBuilder 2017, la piattaforma per lo sviluppo di applicazioni nata dall'accordo annunciato lo scorso anno tra Appeon, società americana di soluzioni IT e applicazioni di business, di cui Softpi è partner di distribuzione esclusivo in Italia e in Spagna, con la multinazionale tedesca SAP.

softpi logo

Secondo l'accordo, Appeon diventa responsabile della progettazione, della vendita e del supporto di PowerBuilder. La piattaforma, un ambiente di programmazione RAD, è stata creata nel 1991 da Powersoft per poi essere inglobata dal 2010 nell'offerta delle tecnologie SAP.

Grazie alla semplicità di utilizzo sono molte le piccole e grandi imprese che utilizzano la piattaforma per sviluppare applicazioni client/server per la piattaforma Microsoft Windows, e con Appeon PowerBuilder 2017 diventa possibile anche per le più avanzate applicazioni cloud e mobile di livello enterprise, grazie alle nuove soluzioni tecnologiche e al nuovo application server PowerServer integrato.

appeon

Per quanto riguarda la transizione al nuovo modello Appeon PowerBuilder 2017, si prevede che i progetti dei clienti già attivi beneficeranno dell'aggiornamento sia per l'utilizzo da mobile e cloud, sia per lo sviluppo di test guidati e continue integrazioni.

Prossimamente, invece, saranno le quattro aree chiave dell'ambiente di sviluppo integrato (IDE - Core Desktop, Productivity, N-Tier Apps, .NET Interop) ad essere al centro dell'attenzione di futuri sviluppi.

AREE TEMATICHE
Vuoi ricevere aggiornamenti su #Reseller?
Iscriviti alla newsletter!