Hot topics:
10 minuti

Prestazioni Battlefront II, schede AMD e Nvidia a confronto

Quale PC ci vuole per giocare a Star Wars Battlefront II? Meglio Radeon o GeForce? Ecco i nostri test sul nuovo gioco di DICE.

Prestazioni Battlefront II, schede AMD e Nvidia a confronto

Gioco, motore grafico e impostazioni

Quando si parla di Star Wars Battlefront II subito vengono in mente le microtransazioni, ma per una volta vogliamo concentrarci sull'aspetto tecnico del gioco. Come gira sui nostri PC? È quello che scopriremo in questo articolo.

Come il primo capitolo, anche in questo caso il cuore del titolo firmato DICE è il motore Frostbite 3. Anche se questo motore cross-platform ha debuttato nel 2013 con Battlefield 4, rimane all'avanguardia (supporta le DirectX 12) grazie ai costanti aggiornamenti e all'opera sapiente degli sviluppatori.

swbf2 02

Sequenza di benchmark

Per i giochi che non offrono un test integrato cerchiamo di scegliere una sequenza che sia pesante. Per questo svolgiamo diverse prove in più scenari per capire quello più rappresentativo. Di seguito potete vedere i test fatti con una MSI Radeon RX 580 Gaming 8GB e che ci hanno indotto a scegliere la missione Royalty nella capitale Theed dei Naboo.

test 01

La sequenza di test è documentata nel video e come potete vedere non mancano molti effetti di luce, shading e particelle. Tutte cose che le nostre GPU adorano!

Requisiti minimi e consigliati

swbf2 01
Clicca per ingrandire

La pagina di Origin dedicata al gioco ci indica ciò che serve per una buona esperienza - più di 60 FPS. I requisiti minimi sono ragionevoli, specie per quanto riguarda la scheda video. La configurazione consigliata richiede maggiore RAM e una scheda molto più veloce. Vediamo anche che è necessario un processore con almeno quattro core.

Configurazione Minimo Consigliato
Processore Intel Core i5-6600K
o AMD FX-6350
Intel Core i7-6700
o AMD FX-8350
Memoria 8GB 16GB
Scheda video GeForce GTX 660 2GB
o Radeon HD 7850 2GB

DirectX 11.0
GeForce GTX 1060 3GB
o Radeon RX 480 4GB

DirectX 11.1
Sistema operativo Windows 7, 8.1, 10 (solo 64 bit) Windows 7, 8.1, 10 (solo 64-bit)
Spazio disco 55GB 55GB

Configurazione di prova

Processore AMD Ryzen 5 1600X
Motherboard Asus ROG Strix X370-F Gaming
RAM Corsair Vengeance LPX 16GB (2x 8GB)
SSD Crucial MX200 (500GB)
Alimentatore be quiet! Dark Power Pro 11 750W
Case Be quiet! Dark Base Pro 900
Pasta termica Thermal Grizzly Hydronaut
Sistema operativo Windows 10 x64 Pro 1709 (16299.15)
Driver Nvidia Nvidia GeForce Game Ready 388.31
Driver AMD AMD Radeon Crimson Edition 17.11.2
Gioco Star Wars Battlefront II (1.0.15.24748)

Per questo test abbiamo messo in piedi un PC di fascia media adeguato ai componenti attuali. Abbiamo creato una piattaforma Ryzen con un Ryzen 5 1600X. Il sondaggio hardware e software di Steam dipinge questa situazione:

  • 8 GB di RAM è la capacità più popolare, con il 54%. Il nostro sistema ne ha 16 GB, in quanto volevamo misurare l'uso di picco della memoria RAM.
  • La risoluzione Full HD è la più usata dai giocatori del 71%, mentre il 10% è ancora a 1366x768. Il QHD è la risoluzione a cui gioca meno del 3%, e il 4K rimane insignificante. Inizieremo con i test in Full HD e poi seguiranno quelli in QHD per le schede che girano bene a 1080p.
  • Le CPU quad-core sono installate in più della metà dei sistemi analizzati - il 69% per l'esattezza. Per questo, in previsione futura, abbiamo usato una CPU a sei core.
swbf2 03

Schede video provate

Per questo articolo abbiamo provato le seguenti schede video: MSI GTX 1060 Armor OC, GeForce GTX 1060 WF2OC-3GD 3GB, MSI GTX 1050 Ti Gaming X 4G, PNY GeForce GTX 1050 2GB, MSI GTX 970 Gaming 4G, MSI RX 580 Gaming 8G, Asus RX 570 Strix OC, Sapphire RX 560 Pulse 4G, MSI Radeon RX460 2GB OC e XFX Radeon R9 390 8G.

swbf2 04

Procedura di test

Tutte le prestazioni sono state collezionate con PresentMon e un front-end personalizzato. Per rappresentare correttamente i dati, ogni scheda video è stata portata a una temperatura stabile prima di collezionare le misure.

swbf2 05
Clicca per ingrandire

La maggior parte delle nuove GPU usa meccanismi per ottimizzare le frequenze in base a variabili come consumo e temperatura. Perciò abbiamo svolto la sequenza di test una volta prima di ottenere i dati, in modo da portare le schede "in temperatura". Per le opzioni grafiche, abbiamo testato in Full HD con opzioni grafiche massime e poi ripetuto il test a 2560x1440.

Continua a pagina 2
AREE TEMATICHE
Vuoi ricevere aggiornamenti su #Schede video?
Iscriviti alla newsletter!