Hot topics:
News su Black Friday 2017
2 minuti

Prodrone, esacottero con artigli per sollevare fino a 10 Kg

La nipponica Prodrone ha presentato un originale drone esacottero dotato di due bracci robotizzati artigliati, capace di sollevare fino a 10 Kg

Prodrone, esacottero con artigli per sollevare fino a 10 Kg

All'Interdrone di Las Vegas, uno dei più importanti eventi riguardanti velivoli a pilotaggio remoto destinati ad usi civili, l'azienda giapponese Prodrone ha presentato un prodotto davvero innovativo ed interessante, almeno in determinati ambiti d'uso. Si tratta di un grosso drone esacottero con eliche da 27 pollici, dotato di due bracci robotizzati che terminano in una copia di artigli o tenaglie e si muovono su 5 assi

untitled

Il drone, che non ha ancora un nome e viene provvisoriamente identificato con la sigla PD6-AW-ARM, è in grado di sollevare un peso complessivo di 10 Kg. Il drone nipponico inoltre può anche manipolare gli oggetti, ad esempio tagliando cavi, montando oggetti o ruotando manopole, e può essere impiegato in tutti quegli scenari che prevedono interventi ad alta quota, su lunghe distanze o comunque in cui è necessario operare in ambienti inaccessibili o quantomeno pericolosi per gli esseri umani.  

A seconda del carico trasportato, l'esacottero può volare per un massimo di 30 minuti, grazie alle due batterie da 16000 mAh ciascuna, a una velocità di punta di 60 Km/h e con vento fino a 36 Km/h. Per il momento non ci sono ancora indicazioni su prezzo e disponibilità ma appare chiaro che si tratta di una soluzione mirata a un'utenza specifica, protezione civile, Guardia Costiera, aziende che gestiscono piattaforme petrolifere ed altre realtà di questo tio, che potrebbero utilizzare profittevolmente il drone per diminuire i rischi legati all'impiego di personale umano in determinate operazioni.

Vuoi ricevere aggiornamenti su #Droni?
Iscriviti alla newsletter!