Provato Darwin Project, il migliore sopravvive!

Darwin Project è un videogioco che vuole conquistare il cuore degli appassionati con alcune meccaniche che mettono in stretta relazione una serie di elementi prelevati da Hunger Games, Fortnite e alcuni giochi con scene post-apocalittiche. Questo titolo non è ancora completo, infatti è presente nel programma Early Access di Steam e Xbox. 

Abbiamo provato il progetto sviluppato da Scavengers Studios, un team indipendente che vuole innovare il settore videoludico con idee certamente interessanti e al contempo inusuali. 

La sopravvivenza che passa da Twitch e Mixer...

Il videogioco in questione, innanzitutto, è ambientato in un paesaggio post-apocalittico nelle montagne rocciose canadesi. I giocatori saranno catapultati in questa distopica realtà e parteciperanno attivamente a una sorta di show televisivo chiamato "Darwin Project". Questo programma mette a dura prova i partecipanti perché hanno l'incarico di sopravvivere in questo scenario e lottare per la sopravvivenza contro altri giocatori in carne e ossa.

Darwin Project (1)

Le regole di gioco sono abbastanza semplici da apprendere e al contempo crudeli che non lasciano scampo ai giocatori "deboli". Gli sviluppatori si sono chiaramente ispirati alla celebre produzione cinematografica e letteraria Hunger Games, senza dimenticare le famosissime leggi darwiniane che testimoniano appunto il fenomeno della "sopravvivenza del più forte". 

La prima caratteristica che qualunque appassionato noterà è l'atipica mappa di gioco perché, contrariamente ad altri videogiochi che sono molto simili a questo, essa è formata da sette aree esagonali. Quest'ultime - con il passare del tempo - saranno costantemente disattivate per aumentare la difficoltà generale e obbligare i partecipanti ad ammazzarsi a vicenda. 

Darwin Project (4)

I giocatori saranno inoltre chiamati a compiere una serie di attività , come la raccolta di materiali per la realizzazione di un buon equipaggiamento. Darwin Project, infatti, include molteplici strumenti che aiuteranno i partecipanti a vincere la crudeltà degli sviluppatori. In primo luogo, gli appassionati devono scegliere nel menù la migliore combinazione di strumenti e successivamente - durante la partita - hanno il compito di raccogliere legno, stoffa e materiale elettronico per costruirli/migliorarli.

La difficoltà di gioco è molto elevata per via di alcune caratteristiche legate alla stamina e alla barra di congelamento. Per quanto riguarda la prima, essa tenderà a consumarsi con gli scatti di velocità, con i salti oppure sferrando dei colpi; La seconda diminuirà con il passare dei minuti e i giocatori sono chiamati a costruire un focolare per riscaldarsi oppure costruire una pelliccia. 

La vittoria finale è possibile solo ed esclusivamente attraverso una strategia ben congegnata da parte dei giocatori. Non basta soltanto raccogliere materiali, costruire il proprio equipaggiamento e ingaggiare un nemico, ma anche saper destreggiarsi nella natura selvaggia. Da non sottovalutare, inoltre, gli eventi speciali che possono manifestarsi casualmente - scoppio nucleare in una piccola area, per esempio. 

Le motivazioni sono molto semplici, infatti qualunque azione e soprattutto gli spostamenti generano delle tracce che possono rivelare la posizione - temporaneamente - del malcapitato. Se un giocatore si spostasse da una zona all'altra di un piccolo esagono raccogliendo materiale, rischierebbe di farsi intercettare da un nemico attraverso l'indagine. Una meccanica, insomma, che riesce a mettere un punto esclamativo sulla profondità dell'esperienza offerta da questo gioco.

 Darwin Project (7)

Il sistema di combattimento, invece, è molto semplice e basilare. Gli appassionati hanno in dotazione soltanto arco e ascia. Per aumentare le proprie chance di vittoria bisogna migliorare queste due armi attraverso legname e tessuto. Ciascun perfezionamento apportano danni aggiuntivi e altri vantaggi da non trascurare.

Come specificato in precedenza, il titolo in questione offre le medesime regole di Hunger Games e l'infrastruttura online ruota attorno a questa produzione. Project Darwin, difatti, è un videogioco congegnato per offrire le sue massime potenzialità nelle mani degli streamer.

Nella schermata di gioco iniziale è disponibile un riquadro che permette di collegare il gioco a Twitch e Mixer in tre piccoli passaggi. Una volta eseguito il collegamento, gli spettatori possono votare il partecipante preferito attraverso questo tool che aumenta vertiginosamente l'intrattenimento di tutte le dirette presenti su queste due piattaforme. 

Queste meccaniche, insomma, rendono Darwin Project coinvolgente sia a tutti gli spettatori sia allo streamer - il diretto interessato che gioca al titolo. Certo, non sono presenti molte attività, ma possiamo ben sperare su nuove implementazioni sempre più intriganti. 

Darwin Project (8)
Il tool di Scavengers consente appunto di votare il vostro streamer preferito e le opzioni che possono scaturire sono infinite e certamente incoraggianti.

Le modalità sono prettamente studiate per una piccola cerchia di giocatori - nella fattispecie dieci, per la precisione. Le modalità, invece, sono due e permettono a tutti i giocatori di intraprendere battaglie in singolo oppure in coppia. Al momento i contenuti sono molto limitati, ma siamo molto fiduciosi nel team di sviluppo. 

Prima di passare sul lato tecnico di questo gioco è doveroso sottolineare la presenza di un'altra modalità interessante che permette a ciascun utente di diventare direttori per gestire nei migliori dei modi un match intrapreso da altri giocatori.

Le possibilità concesse sono limitate e possono essere utilizzate sfruttando una barra che si ricaricherà col tempo. Una determinata azione - come bloccare una certa area oppure donare l'invincibilità per 20 secondi - costa un certo quantitativo di energia. 

Comparto Grafico e Tecnico

Considerando la sua natura non definitiva, Darwin Project è un videogioco che offre una grafica molto pulita e allo stesso tempo graziosa. La bellezza di tutti gli elementi presenti nella mappa - e non solo - è dovuta al motore grafico Unreal Engine 4 perché permette di ottenere una buona resa senza gravare significativamente sulle prestazioni. 

Project Darwin 1 (1)
Quando si gestisce un match è possibile scorrazzare sulla mappa indisturbati.

Le ambientazioni e i personaggi sono stati realizzati attraverso uno stile cartoonesco molto simile ad altre produzioni come Fortnite. La grafica tutto sommato non sono presenta alcun tipo di glith o altra problematica.

Un aspetto da non sottovalutare è il comparto tecnico poiché le prestazioni sono state eccellenti su una macchina di fascia media dotata di un Intel Core i5-6600K e una scheda video XFX RX 480 con 8 GB di VRAM. Un risultato certamente ottimo che premia gli sforzi degli sviluppatori di casa Scavengers Studios. 

Verdetto

Durante l'articolo abbiamo parlato grossomodo molto bene di questo gioco, infatti il nostro giudizio - seppur preliminare - è positivo. Project Darwin è un videogioco che potrebbe diventare un ottimo progetto su cui investire molte ore oppure cadere nel dimenticatoio come molte produzioni che sono passate dal programma Early Access di Steam.

Per il momento le sensazioni sono positive e ampiamente intriganti. Gli sviluppatori hanno svolto un lavoro importante e di spessore, ma mancano molti contenuti per rendere l'esperienza generale maggiormente coinvolgente e completa.

Aggiornamento del 21/04:

Darwin Project è ufficialmente diventato un free-to-play. Chi lo ha acquistato in precedenza riceverà dal prossimo 24 aprile un pacchetto contenente degli oggetti leggendari per personalizzare il proprio personaggio. Nello stesso giorno, sarà anche possibile ad oltre duecento oggetti da sbloccare. 

La strada per Scavengers Studios è in discesa, ma deve stare attenta a non cadere nel dimenticatoio. D'altronde il settore videoludico è sempre in continua evoluzione e i gusti dei giocatori potrebbero cambiare da un giorno all'altro.


Tom's Consiglia

Per riprodurre al meglio Darwin Project, potete acquistare Xbox One X attraverso le offerte Amazon.

Xbox One X - Console 1TB Xbox One X - Console 1TB
   

Pubblicità

AREE TEMATICHE