Quadro RTX 8000, 6000 e 5000, le prime schede Nvidia Turing

Oltre all'architettura Turing, Nvidia ha annunciato i primi tre prodotti basati sulla nuova GPU: si tratta di soluzioni Quadro per il mercato professionale che rispondono al nome di Quadro RTX, precisamente Quadro RTX 8000, RTX 6000 e RTX 5000.

Disponibili dal quarto trimestre di quest'anno, queste schede offrono hardware dedicato all'accelerazione del ray tracing grazie alla combinazione di RT core e Tensor core. Potete approfondire questi e altri dettagli in un articolo dedicato.

nvidia quadro rtx 8000

La Quadro RTX 8000 e la RTX 6000 sono molto simili, con prestazioni per GPU e memoria quasi identiche grazie alla combinazione di 4608 CUDA core, 576 tensor core e la nuova memoria GDDR6. Al momento non abbiamo un quadro finale delle frequenze per quanto riguarda la GPU.

La differenza più evidente tra le due soluzioni è che la RX 8000 ha 48 GB di memoria, mentre la RTX 6000 si ferma a 24 GB. La Quadro RTX 5000 chiude il gruppo con 3072 CUDA core, 384 Tensor core e 16 GB di memoria GDDR6.

GPU Memoria Memoria con NVLink Bus Ray Tracing CUDA core Tensor Core
Quadro RTX 8000 48GB (14Gbps GDDR6) 96GB 384 bit 10 GigaRays / sec 4608 576
Quadro RTX 6000 24GB (14Gbps GDDR6) 48GB 384 bit 10 GigaRays / sec 4608 576
Quadro RTX 5000 16GB (14Gbps GDDR6) 32GB 256 bit 6 GigaRays / sec 3072 384

Le schede supportano NVLink, l'interconnessione proprietaria multi-GPU di Nvidia che permette alle Quadro RTX di essere installate in coppie e condividere la memoria. Tutte le schede sono accompagnate da quattro DisplayPort 1.4 e c'è una quinta porta, una USB Type C, che non è altro la porta dedicata a VirtualLink, lo standard che permette a un singolo cavo di trasportare video, energia e dati richiesti da un visore di realtà virtuale (prodotti futuri).

NVIDIA Quadro RTX Feature
Clicca per ingrandire

I prezzi delle tre prime schede Turing per il mercato professionale sono i seguenti: 2300 dollari per la RTX 5000, 6300 dollari per la Quadro RTX 6000 e 10.000 dollari per la top di gamma Quadro RTX 8000.

Dell EMC, HPE, HPI e Lenovo hanno già fatto sapere che integreranno le Quadro RTX nella propria offerta. PNY Technologies sarà tra i distribuitori per il mercato europeo.

Pubblicità

AREE TEMATICHE