Razer Mamba HyperFlux, il mouse wireless senza batteria

Razer ha presentato Mamba HyperFlux, un mouse wireless senza batteria che per funzionare richiede Firefly Hyperflux, un tappetino che alimenta costantemente il mouse grazie a un campo magnetico. Presentato al CES 2018, questo pacchetto arriverà sul mercato nel primo trimestre dell'anno a 280 euro.

Firefly Hyperflux ha una superficie reversibile in materiale rigido e tessuto per garantire un comfort differente a seconda dell'utente e del gioco riprodotto. Entrambi i materiali, ovviamente, garantiscono l'alimentazione del mouse.

razer mamba hyperflux 01

La proposta di Razer è differente da quella di alcuni concorrenti, che propongono tappetini che ricaricano la batteria del mouse: qui la batteria non c'è, quindi il mouse pesa solo 96 grammi. Chi volesse, può comunque collegare un cavo da 2,1 metri al mouse per giocare come se si avesse un mouse tradizionale.

razer mamba hyperflux 02

E se durante il gaming si solleva il mouse staccandolo dal tappetino? Si sconnette? No, all'interno ci sono probabilmente dei condensatori che accumulano un po' di carica, permettendo quindi il funzionamento in tale situazione per alcuni secondi.

razer mamba hyperflux 03

Dal punto di vista delle specifiche tecniche, il Mamba Hyperflux ha un sensore ottico 5G da 16.000 DPI (fino a 450 pollici al secondo e accelerazione di 50 G) ed è completo di altre tecnologie Razer come Adaptive Frequency che scansiona costantemente la banda 2,5 GHz per garantire un collegamento sempre forte.

Non mancano per concludere gli switch meccanici Razer, nove tasti programmabili e il supporto all'illuminazione Chroma con 16,8 milioni di colori sia per il mouse che il tappetino.

Pubblicità

AREE TEMATICHE

Evento

Vuoi sapere di più su #CES 2018? Guarda la nostra pagina dedicata!