Hot topics:
4 minuti

Recensione Euro Truck Simulator 2 Vive la France!

Vive la France! espande ancora di più l'Europa di Euro Truck Simulator 2 aggiungendo i territori della Francia. Pronti a visitare le campagne francesi?

Recensione Euro Truck Simulator 2 Vive la France!

Euro Truck Simulator 2
Vive la France!

 

Vive la France espande Euro Truck Simulator 2, il simulatore di camion per eccellenza, con 15 nuove città e 20'000 chilometri di strade in scala.

 Euro Truck Simulator 2 Vive la France!

Euro Truck Simulator 2 non ha eguali fra i simulatori di autotrasporti e permette a tutti gli appassionati di cimentarsi alla guida degli enormi camion con rimorchio che ogni giorno trasportano tonnellate di merci attraverso l'Europa. SCS Software continua quindi ad arricchire un titolo amato da moltissimi giocatori, stavolta introducendo i territori della Francia con l'espansione Vive la France!.

Per l'occasione abbiamo ripreso la nostra partita dal garage situato ad Amsterdam e una volta messo in moto il nostro Iveco Stralis ci siamo diretti verso i nuovi territori francesi. La Francia non è totalmente assente nella versione base ma sono presenti solo alcune città e paesi; il DLC infatti introduce 15 nuovi centri abitati che portano il totale a 23 per il Paese d'oltralpe.

20161214180124 1

Naturalmente quest'aggiunta introduce moltissimi chilometri di strade inedite, con la tipica segnaletica francese, da percorrere con il proprio automezzo. La cura riposta dagli sviluppatori nei dettagli dell'ambientazione è altissima e il panorama rispecchia proprio quello che ci si aspetta di vedere in Francia. Dai paesetti quasi nascosti con casette piccole e basse si passa agli enormi impianti delle centrali nucleari, in cui è possibile anche effettuare delle consegne. 

Tutti questi dettagli rendono l'esplorazione interessante, anche se dopo qualche ora di circolazione si inizia a notare una certa monotonia dovuta alla quasi onnipresente rete autostradale. Dipende dai gusti dei giocatori, ma chi ama le strade tortuose da percorrere con rimorchi particolarmente lunghi, come per il DLC Scandinavia, rimarrà decisamente deluso da Vive la France!.

20161216172910 1

Le autostrade sono spaziose e con poche curve, inoltre il motore di gioco non riesce a generare un gran numero di veicoli, quindi viaggiare in Francia è davvero molto semplice e il senso di sfida ne risente tantissimo, anche perché il numero degli autovelox è davvero minimo e quindi si può viaggiare ben oltre il limite di velocità senza alcun rischio economico o di traffico. Raggiungere il proprio obiettivo non presenta grosse difficoltà, escludendo la necessità di dover rallentare a causa dei numerosi pedaggi, che tuttavia possono essere superati senza fermarsi grazie all'uso del Telepass.

Allo stesso modo, nonostante le nuove industrie, le aree di consegna sono poco intricate e abbastanza vaste da non rendere lunghe o complesse le manovre di parcheggio, pur selezionando la difficoltà per esperti. Un vero peccato per chi ha già all'attivo molte ore di gioco e sa controllare il proprio mezzo.

20161216173119 1

Vive la France! è quindi un contenuto che riesce a rispettare la realtà stradale francese e riproduce minuziosamente i territori della Francia, con un impatto visivo superiore alle ambientazioni del gioco base. Per questo gli appassionati di Euro Truck Simulator 2 possono acquistare tranquillamente questo contenuto, poiché i 17,99 euro richiesti sono in linea con quanto offre.

Tuttavia l'elevata accessibilità del contenuto si traduce in una bassa complessità, sia nel trasporto sia nei parcheggi, che potrebbe spingere ad abbandonare la Francia una volta visitati tutti i luoghi di interesse.

Vuoi ricevere aggiornamenti su #Giochi PC?
Iscriviti alla newsletter!