Recensione Hisense N6800: 65", 4K e HDR a un ottimo prezzo

Hisense N6800

 

Una TV da 65", con risoluzione 4K, compatibile HDR e con funzioni Smart, a un prezzo contenuto.

A056628 0 1

Una TV da 65", 4K, HDR, quanto dovrebbe costare? Secondo Hisense non molto, infatti potrete acquistare il modello N6800, in versione da 65", circa 1200 euro. Considerando dimensioni e caratteristiche tecniche, e ovviamente il prezzo di televisori simili di altre marche, il prezzo è decisamente alettante. Se fate una ricerca in qualsiasi negozio, fisico od online, vi renderete conto che Hisense punta decisamente molto sul prezzo. Ma dove sta la fregatura? Perché è normale chiederselo, così come è normale aspettarsi qualità e caratteristiche non a livello di modelli che costano sensibilmente di più.

State tranquilli, nessuna fregatura dietro l'angolo, semplicemente Hisense ha fatto economia su alcune caratteristiche e, nonostante posso già dire la qualità delle immagini non pone questa TV in cime alle classifiche, per molti sarà più che sufficiente.

Design e installazione

Hisense sceglie un design minimalista, con una cornice di circa 1 cm, in metallo con effetto satinato. I quattro piedini di supporto sono sottili, quasi a volersi nascondere per lasciare spazio unicamente al pannello. L'unico altro elemento frontale è un piccolo LED che spunta sulla sinistra, in basso, che è anche il ricevitore del telecomando.

20170721 082053

Esteticamente potrete posizionare questo TV in qualsiasi ambiente, grazie proprio alla sua estetica molto semplice. Non rappresenta una soluzione di design particolarmente ricercata, ma non è nemmeno brutto.

L'installazione prevede l'inserimento di due supporti, dei piccoli parallelepipedi, in due pozzetti laterali, e fissarli con due viti ciascuno. A ognuno saranno poi collegati due piedini, con altrettante viti. Nulla di complicato, assicuratevi solo di avere una superficie su cui poggiare la TV. Il divano del salotto andrà più che bene.

20170721 082109

I piedini di supporto sono laterali, quasi posizionati agli estremi del panello. Se questa soluzione offre una buona stabilità, non è la scelta ideale per permettere a questa TV d'inserirsi in ogni ambiente, poiché necessita di una superficie di appoggio larga quanto l'intera larghezza - o quasi - della TV. Un supporto centrale permetterà di posizionare la TV su un supporto più corto rispetto la larghezza della TV, facoltà che in questo caso non è concessa, quindi tenetene conto.

Audio e connettori

I connettori sono tutti raggruppati in un pannello posteriore, alcuni paralleli e altri perpendicolari al pannello. In totale avrete a disposizione quattro HDMI (due dei quali 2.0), tre porte USB (una 3.0), cavo antenna e satellite, due jack audio (cuffie e una TV-out), component, audio ottico digitale e connettore di rete (Ethernet) RJ-45. Non manca la connettività Wi-Fi in standard AC.

È una buona dotazione, in grado di soddisfare chiunque, e ben superiore a quello che la maggior parte degli utenti necessita. Il prezzo non ha inciso negativamente sulla connettività, per fortuna.

20170701 103158

Gli altoparlanti sono posizionati dietro, lungo il bordo inferiore, una soluzione stereo dalla potenza di 30 watt totali. Il giudizio sulla qualità audio purtroppo non è positivo, manca di corposità, è sbilanciato verso l'alto, e agire sull'equalizzazione interna della TV purtroppo non aiuta. Se siete interessati a questa TV, vi consiglio di mettere in conto l'acquisto di un sistema audio, magari una soundbar da posizionare davanti alla TV tra i due piedi di supporto, dato che c'è abbastanza spazio.

Qualità immagine

Il pannello da 65" offre ovviamente una risoluzione 4K (3840x2160 pixel), gestisce un segnale a 10 bit per la certificazione HDR (HDR Plus), mentre la retroilluminazione è a LED. Più nello specifico si tratta di una soluzione Edge LED, lo si nota subito a schermo acceso e senza fonti video selezionate, dove si percepisce un'illuminazione concentrata sui bordi, nemmeno particolarmente uniforme - o basta posizionare una mano sul bordo del televisore per notare come la temperatura della cornice in metallo sia decisamente superiore alle altre zone.

La luminosità non particolarmente uniforme, per fortuna, non si traduce in gravi fughe luminose, l'immagine finale risultante è abbastanza uniforme; solo in condizioni di immagini molto scure, e un'indagine specifica, si possono notare differenze. Se guardiamo la tabella delle specifiche tecniche, Hisense cita la presenza del local dimming, che fa presupporre una soluzione di retroilluminazione diffusa per tutto il pannello. In realtà è una soluzione "software", che Hisense applica all'immagine per cercare di migliorare il contrasto e i toni scuri nelle differenti parti delle immagini.

Il difetto più pronunciato che ho notato durante la prova è del rumore video abbastanza chiaro, soprattutto in immagini dove sono presenti grandi zone dello stesso colore. La resa cromatica è soddisfacente, abbastanza bilanciata, senza colori o immagini troppo vive. È possibile impostare differenti profili colore, che tuttavia non cambiano radicalmente la resa. Le due più utilizzabili sono quella "standard" e "cinema diurno", quest'ultima semplicemente ammorbidisce l'immagine rendendola un po' più calda. La modalità "cinema notturno" non fa altro che abbassare la luminosità, "PC/Gioco" non si distanza molto da quella "standard", mentre quella "dinamica" spara i contrasti, e come risultato avrete un'immagine molto artificiale.

Potrete effettuare anche impostazioni manuali, agendo su contrasto, luminosità e saturazione del colore, nonché la potenza della retroilluminazione. C'è poi una funzione chiamata "Ultra Smooth Motion", selezionabile su differenti livelli, che dovrebbe migliorare la stabilità delle immagini; in pratica è una soluzione software che cerca di aggiungere dei frame tra quelli reali per ottenere un effetto vicino a quello di video ad alta velocità. Sinceramente non sono tante le situazioni in cui ho visto una reale differenza, e quando l'ho notato, la resa è stata non del tutto convincente. Le immagini diventavano un po' artificiali. Ho preferito disattivare la funzione per una resa più genuina.

L'HDR funziona a dovere, anche se altre TV che sono in grado di offrire una luminosità più elevata riescono a ottenere colori più convincenti. Infine non ho notato problemi di input lag.

Funzioni Smart

Connettete la TV a Internet tramite la porte Ethernet o il Wi-Fi e potrete accedere a una serie di applicazioni. Tra le più importanti cito Netflix, YouTube e Infinity TV, mentre non mancano altri servizi minori come Wuaki.tv o Chili. Presente un App Store, che vi permette di scaricare altri servizi di meteo, radio e canali TV internet, siti di informazione o di streaming musicale. C'è anche qualche gioco, nonché qualche grande assente, come Spotify, a patto che vi interessi, o più importante è la mancanza di Twtich.tv o Amazon Prime Video.

Ad ogni modo, immagino che la maggior parte degli utenti finirà con l'usare la TV classica, YouTube o Netflix, per poi accedere a servizi aggiuntivi tramite un box multimediale o una console. Il menù e l'interfaccia sono semplici ed essenziali, anche troppo a dire il vero. Non sono particolarmente moderni, vi troverete a interagire con una serie di blocchi quadrati.

La reattività è sufficiente. Un po' di velocità in più non avrebbe guastato.

Telecomando

Senza infamia e senza lode, è diviso in tre principali sezioni. Quella superiore dedicata ai controlli della TV classica, con alcuni tasti per regolare l'immagine e selezionare la fonte.

Una zona centrale con il pad direzionale con cui muoversi all'interno dei menù della TV e le funzioni Smart, e una zona inferiore con i tasti per controllare la riproduzione video. Comodi i tasti per attivare Netflix e YouTube; c'è anche un tasto per Wuaki.tv e uno definito "DMP". Cliccando quest'ultimo si apre un menù con tre cartelle, PVR, DLNA e Dropbox, che vi permettono appunto di accedere a fonti esterne da cui riprodurre contenuti multimediali e foto.

Verdetto

Valutare questa TV senza tenere ben presente il prezzo sarebbe un errore, poiché rappresenta la sua caratteristica distintiva principale. Ho effettuato un controllo tra vari shop online, e nel momento in cui sto scrivendo il modello da 65" (H65N6800) si trova a un prezzo compreso tra 1200 e 1300 euro in molti shop.

Non è certo la TV più bella in commercio, non è nemmeno quella che offre la miglior qualità delle immagini, e anche sotto il profilo delle funzioni smart non è delle più convincenti, sia in termini di contenuti, che ergonomia e velocità.

20170721 082025

Tuttavia la qualità delle immagini non è poi male, ed è in grado di soddisfare la maggior parte dei potenziali acquirenti. Non consideratela solo se volete il massimo sotto questo punto di vista o in generale se è per voi una caratteristica molto importante. Sotto il profilo della multimedialità andrà più che bene se avete intenzione di attaccarla a qualche decoder o per usare l'applicazione Netflix integrata. Se volete qualcosa di più, forse il miglior consiglio è di scegliere un box multimediale esterno da collegare a una delle tante porte HDMI disponibili, come una console da gioco o una Shield TV.

L'unico vero difetto di questa TV riguarda la qualità dell'audio integrato, che non mi ha per niente convinto. Non che con altre TV a costo contenuto la situazione sia molto differente, ma è il caso di ricordarlo.

Quindi se la vostra necessità principale è una TV con un grande pannello, 4K e HDR, in grado di visualizzare un'immagine qualitativamente soddisfacente, con una buona dotazione di connettori, un prezzo basso, state tranquilli che questa TV Hisense vi soddisferà. Mettete solo in conto di acquistare anche una soundbar, ad esempio, per migliorare l'audio, se già non avete un sistema all'altezza.


Tom's Consiglia

65 pollici sono troppi? Potete trovare lo stesso modello su Amazon in versione da 50" alla metà del prezzo!

HISENSE TV LED Ultra HD 4K 65 H65N6800 Smart TV HISENSE TV LED Ultra HD 4K 65" H65N6800 Smart TV
   
Hisense H55N6800 Hisense H55N6800
   
Hisense N6800 50 4K Ultra HD Hisense N6800 50" 4K Ultra HD
   

 

Pubblicità

AREE TEMATICHE